Citroen Aircross

NUOVO CONCEPT CAR CITROËN AIRCROSS
UNA PERSONALITÀ UNICA, dal comfort estremo grazie agli interni moderni e luminosi, freschi e funzionali, per il benessere di corpo e mente.

Di Sebastiano Pugliese

Proprio quando CITROËN celebra la 50 milionesima auto venduta in 95 anni di attività, il Marchio presenta un nuovo concept car rivoluzionario, creativo e audace, confermando la capacità di sviluppare un posizionamento: CITROEN AIRCROSS illustra gli obiettivi di posizionamento del Marchio a livello internazionale, iniziato con C4 Cactus, con una silhouette di respiro globale e rivoluziona i codici mantenendo inalterati i canoni del segmento dei SUV. Il design esterno e l’abitacolo sono moderni, lo spirito unico si fonda sui tratti stilistici ripresi da C4 Cactus. CITROËN afferma la propria identità in tutti i segmenti. CITROËN AIRCROSS è un SUV solido e accogliente. Incondizionatamente ottimista, rifiuta qualsiasi forma di aggressività per mettere in risalto una personalità unica, genuina e ottimista, silhouette sviluppata in orizzontale, con volumi fluidi e armonici, impreziositi da elementi grafici forti, come gli Alloy Bump e gli Air Signs. Insieme intensificato da una tinta esterna rosso aranciato, simbolo di energia, serenità e materiali innovativi, che evocano solidità. L’abitacolo appare subito ULTRA CONFORTEVOLE ed ENERGIZZANTE. Il confort delle sedute ampie e generose è amplificato dai materiali caldi e dall’abbinamento di tinte chiare e colori tonificanti. Le linee essenziali, trattate trasversalmente, suggeriscono spazio, le generose forme geometriche strutturano l’ampio abitacolo. Ogni volume associa estetica e funzionalità. CITROËN AIRCROSS riprende il tema del viaggio nella concezione dei vani di contenimento e nell’utilizzo di cinghiette, in un abitacolo fresco e moderno che invita a mettersi in viaggio, insieme, in un modo nuovo. CITROËN AIRCROSS dispone di due display HD da 12’’, di cui uno orientabile che può essere utilizzato anche dal passeggero. Inoltre, ogni sedile è dotato di altoparlanti e microfoni per facilitare la comunicazione tra i passeggeri. L’intelligenza tecnologica si esprime anche nella scelta di una motorizzazione Hybrid Plug-In che abbina efficienza e prestazioni. Tecnologie per una mobilità rilassata e un’inedita esperienza a bordo. L’equilibrio generale del concept CITROËN AIRCROSS (4,58m x 2,1m x 1,73m) suggerisce potenza e determinazione. CITROËN AIRCROSS seduce per i volumi fluidi e armonici, a sottolineare elementi grafici perfettamente calibrati e motivi leggeri. Come un morbido nastro, la carrozzeria si posa con leggerezza su ruote di grandi dimensioni, dotate di pneumatici 275/45 R 22. Concepiti in esclusiva per CITROËN AIRCROSS da Continental, hanno battistrada pieni in gomma a lamelle longitudinali, con profonde scanalature per una grande motricità sui fondi stradali più difficili. I cerchi grafici e modulari avvolgono la ruota, affermando la vocazione allroad di CITROËN AIRCROSS. Il SUV dalle linee squadrate e pesanti è superato. CITROËN AIRCROSS, con la linea di cintura della scocca parallela alla strada, trasmette sicurezza senza mai essere arrogante o aggressivo. Un territorio espressivo inedito nel mondo codificato dei SUV. I paraurti anteriori e posteriori, lisci ed omogenei, rispecchiano l’identità CITROËN. Nella parte anteriore, troviamo gli chevron e la doppia firma luminosa inaugurata da C4 Picasso. Nella parte posteriore, i fari 3D sono tecnici e grafici, con un profilo discontinuo, interrotto al centro. Elementi caratteristici dello stile CITROËN, completati da un tetto flottante e da vetri che formano una cintura avvolgente e continua, a lettura orizzontale. La silhouette è impreziosita da elementi grafici forti dove il design è al servizio della funzionalità. Con il concept CITROËN AIRCROSS, CITROËN reinterpreta gli Airbump® inaugurati con C4 Cactus, adattandoli alle esigenze del SUV. Se lo scopo degli Airbump® è proteggere la carrozzeria dai piccoli urti quotidiani, gli Alloy Bump riparano CITROËN AIRCROSS dagli urti laterali come un ‘padding’ visibile. Gli Alloy Bump sono costituiti da una struttura alveolare in lega d’alluminio ad alto potere assorbente. Un materiale che nasce nel mondo degli sport meccanici e che unisce protezione, leggerezza ed estetica. Una risposta innovativa, adatta alle necessità del segmento SUV. Elementi grafici che sottolineano la ricerca di aerodinamica in una silhouette con superfici trattate per ottimizzare la penetrazione e la copertura sono  L’Air Sign, firma cromata che sottolinea il vetro posteriore lasciando passare l’aria da un tunnel, le entrate d’aria e gli Air Curtain nella parte anteriore, gli estrattori dei passaruota anteriori e posteriori, la forma molto assottigliata dei retrovisori. Tutti elementi che contribuiscono all’aerodinamica globale e al design di CITROËN AIRCROSS.

Il concept CITROËN AIRCROSS propone un rosso aranciato intenso per gli esterni, una ventata di ottimismo e apertura. Un colore che colpisce, valorizza le linee di CITROËN AIRCROSS , in soluzione di continuità con l’ambiente interno di CITROËN AIRCROSS. Il colore è interrotto alla base dei retrovisori, sulla calandra, sugli Air Signs e sui ganci traino, da dettagli in metallo massiccio dall’aspetto grezzo e naturale, che comunicano sicurezza e robustezza, confermando l’appartenenza di CITROËN AIRCROSS al mondo dei SUV. L’abitacolo del concept CITROËN AIRCROSS evoca immediatamente il confort assoluto: il viaggio diventa un momento di benessere per corpo e mente. CITROËN AIRCROSS è un’esperienza assolutamente inedita, distante dai codici automobilisti tradizionali, che propone un abitacolo moderno in cui stare bene. Del resto creare auto confortevoli è uno dei leitmotif di CITROËN, che trova la sua massima espressione in AIRCROSS, grazie a un’architettura dominata da: volumi generosi, spazi equilibrati e sereni, vani di contenimento intelligenti e funzionali. Linee fluide in contrasto con gli elementi tecnici, come la plancia liscia e aerea, che ospita solo due aeratori laterali e i display, uniche funzioni visibili dell’abitacolo essenziale di CITROËN AIRCROSS; un trattamento grafico trasversale per suggerire spazio e confort. Sul concept CITROËN AIRCROSS ritroviamo lo stile sofa inaugurato da C4 Cactus, reinterpretato in stile SUV. La trasversalità è suggerita dalla continuità grafica tra le porte, i sedili e la console centrale e dal rivestimento in pelle bianca molto resistente dei sedili e della console. La lettura orizzontale dell’abitacolo contribuisce al confort. Il benessere trova espressione visiva nell’universo luminoso e colorato dell’abitacolo in armonia con la tinta esterna. Un’atmosfera dinamica e decisamente moderna dove la pelle bianca contrasta con la maglia e la pelle arancio. Il trattamento di colori e materiali contribuisce a creare l’atmosfera avvolgente di CITROËN AIRCROSS. Il benessere fisico deriva anche dai sedili king size. Gli schienali dei sedili sono aperti e accoglienti, e invitano a un’esperienza di viaggio diversa. Molto confortevoli anche gli appoggiatesta generosi e avvolgenti. La parte alta delle sedute è trattata in un materiale caldo e accogliete che ricorda la maglia. Una reinterpretazione tecnica e futurista in stile 3D che richiama materiali vintage, ricordi legati ai viaggi, ispirazione per i designer CITROËN. Sul concept CITROËN AIRCROSS, la tecnologia è al servizio della funzionalità. Immediata e molto intuitiva, propone: un lavoro inedito sui display digitali: la personalità grafica è territorio di CITROËN. Oltre al sistema di proiezione dei dati di guida, CITROËN AIRCROSS propone due display panoramici HD da 12’’ che offrono un universo grafico incredibile e inedito, ripreso dal mondo della moda e degli arredi, e rendono le informazioni di guida e infotainment con una ricchezza grafica senza pari. In armonia con l’abitacolo, dei colori vivaci messi in risalto da giochi di pixel riscaldano l’ambiente digitale di CITROËN AIRCROSS. Tinte audaci, lontani dai canoni automobilistici tradizionali; uno dei due display è motorizzato e orientabile: facendolo scorrere sull’apposito binario, può essere spostato verso il passeggero con un semplice movimento della mano, grazie a un rilevatore sulla console. Il passeggero potrà cercare informazioni sul viaggio, guardare un film, scegliere musica o decidere quale mostra andare a vedere. Sempre connesso, diventa parte attiva del viaggio. I due display possono essere uniti a formarne uno solo, che il conducente può gestire utilizzando i touch pad ai lati del volante; una spazializzazione del suono per un confort acustico reale: tutti e quattro i sedili sono dotati di altoparlanti e di microfoni per facilitare la comunicazione tra i passeggeri o aiutarli a trovare un po' di privacy: un’iterazione con il mondo esterno: ai lati di CITROËN AIRCROSS, nei telai delle porte, sono posizionate due webcam, con cui fare foto delle gite e creare un album di viaggio da condividere sui social. Le immagini riprese vengono trasmesse direttamente ai display di CITROËN AIRCROSS e possono anche essere utilizzate per trovare informazioni sui monumenti nei dintorni e il modo di raggiungerli con la navigazione. Il viaggio diventa un momento di svago e condivisione. Il concept CITROËN AIRCROSS beneficia della tecnologia Hybrid Plug-In associata a una motorizzazione benzina. La catena di trazione ibrida ricaricabile è caratterizzata dal motore elettrico posizionato a livello dell’assale posteriore. Una configurazione innovativa, perfettamente in linea con CITROËN AIRCROSS: ottimizza comportamento dinamico e motricità, garantendo consumi ed emissioni ai massimi livelli. CITROËN AIRCROSS abbina un motore termico a benzina e un motore elettrico situato a livello dell’assale posteriore che libera una potenza di 95cv (70kW) e una coppia di 200 Nm. Il motore elettrico è alimentato da batterie agli ioni di litio, che possono essere ricaricate in 3 ore e 30 minuti con una presa di corrente domestica (16A). È abbinato a una motorizzazione benzina 1.6 THP, con potenza di 218cv (160kW) e coppia di 275 Nm. Grazie all’ibridazione plug-in, CITROËN AIRCROSS rispetta l’ambiente. In città, con la modalità ZEV (Zero Emission Vehicle) che fornisce una modalità elettrica con autonomia di 50 km, o su strade che richiedono una successione di accelerazioni e decelerazioni, dove l’ibridazione permette di limitare i consumi combinando i due motori. In autostrada, il motore termico prende il testimone garantendo ottime prestazioni. Il benessere e le sensazioni di guida non sono stati sacrificati.  Al contrario, in caso di forti sollecitazioni sul pedale dell’acceleratore e di richiesta immediata di coppia, una funzione boost combina la coppia del motore termico e quella del motore elettrico, permettendo al concept CITROËN AIRCROSS di raggiungere prestazioni di alto livello (313cv),  senza  penalizzare i  consumi  (1,7  l/100  km  e 39  g/km  de  CO2).  Si  passa da 0 a 100  km/h  in 4,5 secondi.

Il concept CITROËN AIRCROSS sarà presentato in prima mondiale al Salone di Shanghai, scelta altamente simbolica per l’importanza del mercato cinese per CITROËN (25% delle vendite e primo mercato per il marchio). 

 

Categoria: Auto