DS7 CROSSBACK E’ “AUTO EUROPA” U.I.G.A. 2019

Nello splendido scenario dei colli romani in quel di Frascati si è svolto il premio “Auto Europa” U.I.G.A. 2019 giunto alla sua 33ma edizione. L’evento è stato preceduto dal “Uiga day” in collaborazione con  Ford, Dr e Assogasliquidi-Federechimica presso Villa Mercede con test su strada della nuova Ford Focus e della rinnovata gamma DR con alimentazione bifuel a GPL. Il prestigioso riconoscimento volto ad eleggere la vettura protagonista del prossimo mercato per efficienza dinamica, design, rapporto qualità/prezzo e sostenibilità ambientale  è stato conteso tra 19 candidate, automobili che sono prodotte in Europa in almeno 10.000 esemplari ed ivi  commercializzate. In lizza vi erano: la Audi A8, la BMW X2, la Dacia Duster, la DR6, la DS 7 Crossback, la Ford Focus berlina e station wagon, la Hyundai i30, la Jaguar E-Pace, la Jeep Renegade, la Lamborghini Urus, la Land Rover Range Rover Sport, la Nissan Leaf, la Opel Grandland X, la Porsche Nuova Cayenne, la Renault nuovo Kadjar, la Seat Arona, la Skoda Karoq, la Volkswagen T-Roc e la Volvo XC-40. A contendersi, invece, il premio ad hoc tra le supersportive vi erano la Alpine A110, la Ferrari Portofino e la McLaren 570S. 

Dopo una corposa seduta di prove da parte dei giornalisti U.I.G.A. che sono stati impegnati per tutta la giornata con base di partenza lo splendido scenario di Villa Tuscolana, a spuntarla è stata la DS7 CROSSBACKcon 251 punti, seguita dalla Ford Focus con 181 punti e Jeep Renegade con 126 punti. Tra le supercar, invece, ha trionfato la FERRARI PORTOFINOcon 371 punti, seguita dalla Alpine A110 con 299 punti e dalla McLaren con 182 punti.

 

Lo sforzo creativo ed innovativo di DS è stato premiato dalla stampa specializzata – dichiara la presidente dell’Unione Italiana Giornalisti Automotive, Marina Terpolilli –ma tutti i marchi meritano uno speciale riconoscimento per come interpretano la domanda di lifestyle nella mobilità puntando su tecnologia, efficienza dinamica e sostenibilità ambientale, a tutto vantaggio del comfort di bordo e della sicurezza stradale. Auto Europa non è più solo il premio italiano ambito da 33 anni da ogni Casa automobilistica, ma un evento che di fatto favorisce la diffusione globale di una nuova cultura della mobilità”.

 

Ricordiamo che dal 1954 l’U.I.G.A. associa i giornalisti specializzati nell’automobile, nella mobilità e nei trasporti, facendosi promotore dello sviluppo professionale degli operatori della comunicazione, soprattutto verso i più giovani in cerca di una formazione specifica sul tema dei motori grazie anche a corsi di aggiornamento professionale in tema.

Categoria: Auto