LA NUOVA BMW SERIE 5 BERLINA

Più leggera,       dinamica,    economica            e completamente interconnessa.

Nel febbraio 2017 la settima generazione della BMW Serie 5 si presenta ai mercati di tutto il mondo in una livrea più sportiva, elegante e sofisticata. Le principali innovazioni sono un ulteriore aumento della dinamica di guida, sistemi di assistenza del massimo livello, un grado d’interconnessione finora mai raggiunto, un nuovo e innovativo sistema di comando. La nuova BMW Serie 5 è più che pronta per dare seguito allo straordinario successo della generazione precedente. Nelle prime sei generazioni sono state vendute oltre 7,6 milioni di vetture della BMW Serie 5.

L’applicazione coerente del concetto di costruzione leggera BMW EfficientLightweight, caratterizzato da un maggiore utilizzo dell’alluminio e di acciai altoresistenziali, abbassa il peso fino a 100 chilogrammi rispetto al modello precedente. L’assetto progettato ex novo, il baricentro basso della vettura, la tipica ripartizione equilibrata delle masse tra gli assi delle vetture BMW e una scocca ad altissima resistenza alla torsione uniscono un’esperienza di guida dalla massima dinamica con il tipico comfort di viaggio della BMW Serie 5. Con un coefficiente di resistenza aerodinamica fino a cx = 0,22 la nuova BMW Serie 5 berlina dalla lunghezza di 4.935 millimetri marca nuovamente il migliore valore della categoria di appartenenza.

Grazie a numerosi sistemi di assistenza del guidatore, la nuova BMW Serie 5 offre al conducente il massimo supporto, non solo in situazioni critiche ma anche in quelle che dal punto di vista della guida non risultano particolarmente impegnative, come la guida in colonna, nel traffico lento e su monotoni tratti autostradali. A questo scopo è dotata di serie di una telecamera stereo che in combinazione con i sensori radar e a ultrasuoni, offerti come optional, sorveglia l’ambiente che circonda la vettura. Per semplificare ulteriormente i comandi, la nuova BMW Serie 5 è equipaggiata con il sistema iDrive della nuova generazione. Nella versione top di gamma, la navigazione, il telefono e le offerte d’intrattenimento, nonché le varie funzioni della vettura, vengono visualizzate su uno schermo ad alta definizione da 10,25 pollici. Al massimo comfort a bordo provvedono anche le soluzioni porta-oggetti ampliate, il maggiore spazio alle gambe nella zona posteriore e i sedili comfort con funzione di massaggio, analogamente all’innovativo comando del sedile attraverso sensori sensibili al tatto oppure al comando della climatizzazione a quattro zone, inclusa la ionizzazione e la leggera profumazione dell’aria.

La nuova BMW Serie 5 affascina anche a livello d’interconnessione: a questo scopo l’ampia offerta di BMW ConnectedDrive è stata integrata da servizi nuovi che consentono al professionista in viaggio di aumentare il comfort e di risparmiare del tempo. Questi comprendono la nuova offerta ParkNow per la prenotazione e il pagamento digitali di parcheggi, la ricerca intelligente di parcheggio On-Street Parking Information e il Park Assistant, offerto come optional, che rileva posti liberi e parcheggia automaticamente la vettura.

BMW 530i e BMW 540i: i nuovi motori a benzina.

Tutti i propulsori fanno parte della nuova famiglia di motori BMW EfficientDynamics a struttura modulare. Grazie alla tecnologia BMW TwinPower Turbo, questi propulsori abbinano l’eccellente potenza con un’efficienza esemplare. Al momento di lancio sono disponibili due motori a benzina e due propulsori diesel, a trazione posteriore oppure dotati della trazione integrale intelligente BMW xDrive.

Il nuovo quattro cilindri da 2.000 cc della BMW 530i mette a disposizione la coppia massima di 350 Nm e sviluppa una potenza di picco di 185 kW/252 CV. Il consumo di carburante nel ciclo combinato è di 5,4 litri/100 km, con emissioni di CO2 di 126 g/km – una riduzione di oltre l’11 per cento rispetto al modello precedente. La BMW 530i accelera da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi e raggiunge 250 km/h.

La motorizzazione top di gamma momentanea è la nuova BMW 540i che eroga 250 kW/340 CV. Il sei cilindri in linea da 3.000 cc offre una potenza di 450 Nm. Nonostante la potenza e la dinamica di guida superiori, il consumo nel ciclo combinato è di solo 6,5 l/100 km; questo corrisponde a un valore di CO2 di 150 g/km*. In combinazione con xDrive la BMW 540i accelera da 0 a 100 km/h in solo 4,8 secondi.

BMW 520d e BMW 530d: i nuovi diesel.

Con il quattro cilindri diesel da 140 kW/190 CV la nuova BMW 520d offre una coppia massima di 400 Nm. Il consumo e le emissioni di CO2 sono rispettivamente di 4,1 l/100 km* e di 108 g/km per la versione a cambio manuale, mentre per lo Steptronic a otto rapporti sono 4,0 l/100 km e 107 g/km. La berlina accelera da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi (Steptronic). La velocità massima è di 237 km/h.

Ma anche la nuova BMW 530d offre vantaggi a livello di dinamismo ed efficienza. Grazie alla potenza di 195 kW/265 CV e alla coppia massima di  620 Nm, il sei cilindri in linea supera nettamente il proprio predecessore. Nonostante ciò, la BMW 530d si accontenta di un consumo nel ciclo combinato di 4,5 l/100 km* e di emissioni di CO2 di 118 g/km, migliorando del 13 per cento circa rispetto al motore precedente. La nuova BMW 530d accelera da 0 a 100 km/h in solo 5,7 secondi; la velocità massima viene limitata elettronicamente a 250 km/h.

Campione di CO2, ibrida plug-in e sportiva a otto cilindri.

Già poco dopo l’esordio sul mercato, BMW completerà la gamma della nuova BMW Serie 5 con tre ulteriori motorizzazioni. Nella BMW 520d EfficientDynamics Edition con Steptronic a otto rapporti il quattro cilindri diesel da 140 kW/190 CV si presenterà nella sua forma più efficiente e permetterà alla berlina di marcare le emissioni di CO2 più basse della propria classe con solo 102 g/km (corrisponde a un consumo nel ciclo combinato di 3,9 l/100 km).

Nel marzo 2017 debutterà la BMW 530e iPerformance, la BMW Serie 5 berlina con propulsore ibrido plug-in. La combinazione di concetto di propulsione elettrica BMW eDrive e di motore quattro cilindri a benzina realizzerà delle emissioni di CO2 estremamente basse di solo 46 g/km (2,0 l/100 km). La potenza di sistema sarà di 185 kW/252 CV.

Al vertice della gamma sportiva della nuova BMW Serie 5 si posizionerà provvisoriamente, a partire da marzo 2017, la BMW M550i xDrive, con motore otto cilindri a V da 340 kW/462 CV e coppia di 650 Nm che non affascinerà solo per il suo impressionante potenziale di potenza ma anche a livello di efficienza (consumo nel ciclo combinato 8,9 l/100 km, emissioni di CO2 204 g/km). La BMW M550i xDrive accelererà da 0 a 100 km/h in 4,0 secondi.    

Categoria: Auto
Allegati: file 1 (589.44 KB)