LA NUOVA VOLKSWAGEN PASSAT

A settembre la Volkswagen introdurrà sul mercato una versione profondamente aggiornata dal punto di vista tecnico della nuova Passat. L’evoluzione apporta modifiche sostanziali a questa bestseller a livello mondiale della classe media, già venduta in oltre 30 milioni di esemplari: grazie ai sistemi di infotainment di nuova generazione (MIB3), questa Volkswagen è in grado, a richiesta, di essere sempre collegata online, introducendo così a bordo nuove funzioni e servizi all’avanguardia. Al tempo stesso, una serie di nuovi sistemi di assistenza, come il Travel Assist, aumentano sicurezza e comfort, facendo della Passat la prima Volkswagen in grado di viaggiare in modalità parzialmente automatizzata fino a una velocità di 210 km/h. La bestseller sarà nuovamente proposta nelle versioni berlina e Variant.

GTE1/2:Zero Emission Vehicle. Uno degli highlight della gamma è rappresentato dalla nuova versione della Passat GTE: si tratta del primo modello di una nuova generazione di modelli ibridi plug-in firmati Volkswagen con un’autonomia nettamente più elevata. La peculiarità è rappresentata da una batteria con una capacità superiore che, nel caso della Passat, si traduce in un incremento del 31%. Grazie ai 13 kWh di energia immagazzinata, l’autonomia in modalità elettrica nel nuovo ciclo WLTP aumenta ora fino a 55 km per la Variant e fino a 56 km per la berlina.

 

Sulle lunghe percorrenze e oltre i 140 km/h, il potente motore elettrico supporta l’efficiente motore a benzina TSI della Passat GTE, in quanto la propulsione elettrica funge da ulteriore booster, che assicura un’erogazione della potenza caratteristica soprattutto nella modalità sportiva GTE, poiché i motori elettrici sono in grado di sviluppare la coppia massima in un batter d’occhio. 

 

2.0 TDI Evo1/2. Per quanto riguarda i Turbodiesel, sulla Passat debutta il 2.0 TDI Evo di nuovo sviluppo da 150 CV1/2. Questo innovativo quattro cilindri, che produce una quantità di CO2 decisamente inferiore rispetto all’analogo propulsore del modello precedente, va considerato come il precursore di una nuova generazione di motori Diesel. Per quanto riguarda le emissioni, il 2.0 TDI Evo sulla nuova Passat debutta con un doppio sistema SCR e con un doppio dosaggio di AdBlue. Gli altri tre motori ad accensione spontanea della Passat erogano rispettivamente 120, 190 e 240 CV, mentre la gamma italiana delle motorizzazioni benzina comprende il TSI con 150 CV. Tutti i propulsori TSI e TDI rispettano la norma sui gas di scarico Euro 6d-TEMP. Ogni nuova Passat – non importa se a benzina, Diesel o ibrida – è equipaggiata con un filtro antiparticolato.

 

Travel Assist: rivoluzionaria tecnologia IQ.DRIVE.Il nuovo marchio IQ.DRIVE per i sistemi di assistenza Volkswagen comprende le tecnologie che portano verso la guida autonoma, come il nuovo Travel Assist di serie su tutta la gamma italiana: grazie a questo sistema di assistenza, la Passat è la prima Volkswagen in grado di viaggiare con guida parzialmente automatizzata in quasi tutto il range di velocità (da 0 a 210 km/h con DSG, da 30 a 210 km/h con cambio manuale). Con i suoi sistemi di assistenza, pertanto, la Passat rappresenta attualmente il livello più evoluto di IQ.DRIVE.

 

Design degli esterni. La Volkswagen ha affinato e perfezionato il design della Passat. Sono stati ridisegnati i paraurti anteriore e posteriore, la calandra nonché la scritta Passat, posizionata ora al centro della coda. Inoltre, i nuovi fari con tecnologia LED, le luci diurne a LED, i fari fendinebbia a LED e i gruppi ottici posteriori a LED creano un design delle luci inconfondibile. Un’altra novità è rappresentata dai colori carrozzeria Lapiz Blue, Bottle Green e Sea Shell Gold, mentre la gamma dei cerchi si arricchisce di quattro nuovi cerchi in lega da 17, 18 e 19 pollici.

 

Design degli interni.All’interno dell’abitacolo la  Passat  si distingue  dal  modello precedente  per  i nuovi   elementi decorativi e i nuovi tessuti, i pannelli delle porte ridisegnati, un nuovo colore delle finiture, una nuova strumentazione e un nuovo volante multifunzione, sempre incluso nella dotazione di serie. Un’elegante scritta Passat retroilluminata ha sostituito l’orologio analogico sulla plancia. Di notte le schermate del Digital Cockpit e dei sistemi di infotainment si fondono con i tasti illuminati del volante multifunzione capacitivo e con  l’illuminazione ambiente lungo tutto il perimetro, ora disponibile in 30 colori, formando un palcoscenico di informazioni e comandi inondato di luce, piacevole sia dal punto di vista estetico sia funzionale. 

 

Prezzi a partire da:  

Passat:                        36.350 € (1.6 TDI 120 CV DSG Business)

Passat Variant:          37.350 € (1.6 TDI 120 CV DSG Business)

Categoria: Auto