NUOVA BMW X1

Il debutto della prima generazione del modello marcò il trasferimento del piacere di guida tipico dei modelli BMW della Serie X al segmento delle vetture compatte premium. Su scala mondiale sono stati venduti   oltre 730.000 esemplari della BMW X1 di cui 43.500 nel nostro Paese. La BMW X1 rappresenta il 10% delle vendite del gruppo BMW e la famiglia X ha un peso del 28% sullo stesso gruppo.  Nello sviluppo della nuova generazione di modelli, ovviamente le qualità inconfondibili, sulle quali si fonda il successo della BMW X1, sono state ulteriormente rafforzate. L’appartenenza   alla famiglia BMW dei modelli X si esprime con maggiore intensità non solo nel design della scocca, ma anche nell’allestimento degli interni. Contemporaneamente, sono aumentare la sportività e l’efficienza, analogamente alla selezione più ricca di innovativi equipaggiamenti, ideati per soddisfare le richieste di personalizzazione a livello di comfort, di sicurezza e di d’infotainment in un modello compatto BMW della Serie X. La nuova BMW X1 offre così le premesse ideali per rivestire anche in futuro un ruolo di primo piano nel segmento fondato dal suo predecessore ed entusiasmare inoltre  nuovi target-group per il tipico piacere di guida del   marchio.

 

La posizione di guida rialzata, l’abitabilità ottimizzata, l’ambiente premium raffinato e la maggiore versatilità degli interni sottolineano la posizione della nuova BMW X1 come talento universale nel segmento di appartenenza. La vista ottimizzata del traffico assicura un piacere di guida rilassato. Ma anche lo stile in cui è stato allestito l’abitacolo e la selezione dei sistemi di assistenza del guidatore, offerti come optional, rivelano le radici comuni con gli Sports Activity Vehicle e le Sport Activity Coupé offerti da BMW nelle classi automobilistiche superiori.

 

La tipica versatilità di un modello BMW della Serie X non si esprime solo nelle caratteristiche di guida, che si rivelano sui vari fondi stradali, ma anche nell’utilizzo degli interni. La nuova BMW X1 offre maggiore spazio a passeggeri e bagaglio e una versatilità nuovamente ottimizzata. Il divanetto posteriore è dotato di serie di schienale tripartito, ripiegabile e, a richiesta, regolabile di 13 centimetri in direzione longitudinale. Un ulteriore optional è lo schienale del passeggero ribaltabile.

 

Grazie alla gamma di motori e di cambi completamente rinnovata e all’ultima versione della trazione integrale xDrive, che si distingue per la sua elevata efficienza, anche la seconda generazione della BMW X1 si presenta come il precursore della tecnologia BMW EfficientDynamics. Nel modello precedente aveva debuttato il primo motore quattro cilindri a benzina con    tecnologia BMW TwinPower Turbo. Nella nuova BMW X1 verranno montati  esclusivamente propulsori a benzina e diesel dell’ultima generazione di motori del BMW Group. Al momento di lancio saranno disponibili i motori a benzina da 141 kW/192 CV della BMW X1 xDrive20i e della BMW X1 sDrive20i nonché da 170 kW/231 CV della BMW X1 xDrive25i. Il nuovo primato di efficienza nel segmento di appartenenza lo marcherà la BMW X1 sDrive18d dalla potenza di 110 kW/150 CV e un consumo combinato nel ciclo di prova UE di 4,3 – 4,1 litri per 100 chilometri (valore di CO2: 114 – 109 g/km). Gli altri motori diesel erogano 140 kW/190 CV nella BMW X1 xDrive20d   e

170 kW/231 CV nella BMW X1 xDrive25d. A partire dal novembre 2015, è previsto un ampliamento della gamma di modelli con le motorizzazioni a tre cilindri per la BMW X1 sDrive18i e la BMW X1  sDrive16d.

 

Il cambio generazionale della BMW X1 è accompagnato da un notevole processo di evoluzione che si esprime in un modello più maturo, sia nel look esterno che nel design interno. Proporzioni robuste, superfici muscolose e stilemi di design tipici di uno Sports Activity Vehicle conferiscono al nuovo modello un’immagine raffinata e segnalano a prima vista la sua appartenenza alla famiglia BMW dei modelli X. L’evoluzione dinamica delle linee delle fiancate assicura alla nuova BMW X1 un look indipendente, giovane e  fresco.

 

Il modulo frontale della nuova BMW X1 è composto dal grande doppio rene BMW montato verticalmente, dalla presa d’aria inferiore tripartita e dal caratteristico volto a sei occhi, composto dai doppi proiettori circolari e dalle sottostanti luci fendinebbia. I passaruota fortemente bombati e le linee che convergono verso il doppio rene BMW formando una X contribuiscono anch’essi alla tipica immagine presente dei modelli BMW della Serie X. L’equipaggiamento di serie della nuova BMW X1 comprende la luce diurna a LED. Come optional sono disponibili anche i proiettori full-LED per la   luce abbagliante ed anabbagliante, i quali generano un effetto luminoso particolarmente bianco, molto simile alla luce  diurna.

 

Con una lunghezza di 4.439 millimetri, una larghezza di 1.821 millimetri e un’altezza di 1.598 millimetri, la nuova BMW X1 si presenta con le tipiche proporzioni di uno Sports Activity Vehicle, avvolte in un formato compatto. Rispetto al modello precedente, la nuova BMW X1 è cresciuta soprattutto in altezza (+53 millimetri), così da aumentare l’abitabilità degli interni. Le dimensioni robuste del modello compatto BMW della Serie X vengono sottolineate da listelli neri lungo il bordo inferiore della scocca, dai bordi squadrati dei passaruota e dalle generose superfici sovrastanti. Nella vista di profilo, il look atletico viene completato dalla particolare forma a cuneo del modello, composta dalla linea del tetto e dalle marcate linee caratteristiche, nonché dalla grafica dei cristalli laterali che si snellisce verso il posteriore.

 

Nella coda della nuova BMW X1, con la grembiulatura che nella sezione centrale si estende generosamente verso l’alto, è stato ripreso un elemento caratteristico del design frontale. In combinazione con l’optional full-LED,   le luci posteriori bipartite, dalla forma a L, formano un corpo luminoso completamente omogeneo. La forma liscia accentua la larghezza della coda. Dei tocchi di sportività li aggiungono gli Aeroblades verticali neri che trovano la loro conclusione a filo con lo spoiler del  tetto.

Grazie all’equilibrio perfetto tra il cockpit dal design orientato verso il guidatore e l’eleganza caratterizzata da superfici generose, anche gli interni della nuova BMW X1 riflettono lo stile tipico di uno Sports Activity Vehicle. Le superfici   della plancia portastrumenti solo leggermente inclinate e le unità di comando della consolle centrale orientate verso il guidatore, così da favorire il controllo del traffico in una posizione rilassata. I comandi inseriti nella sezione inferiore della consolle centrale sono avvolti da superfici rivestite in materiali pregiati e separati dalla zona del passeggero da un inserto decorativo completamente ridisegnato. La strumentazione combinata, composta da due strumenti circolari e completata da una sottile protezione conto i riflessi, supporta la concentrazione sull’esperienza di guida.

 

Il Control Display del sistema di comando iDrive è realizzato di serie come monitor di bordo da 6,5 pollici montato a isola; a richiesta è disponibile  anche uno schermo da 8,8 pollici. Lungo l’intera lunghezza della plancia portastrumenti, sia la modanatura interna che le bocchette di aerazione sono incorniciate da un listello di accento. L’andamento della modanatura e del listello di accento si estende lungo i pannelli interni delle porte, così che in tutti i posti gli occupanti sono avvolti da superfici dello stesso materiale e della stessa tonalità cromatica. L’equipaggiamento di serie della nuova BMW X1 comprende le superfici dei sedili rivestite in stoffa, nell’abbinamento cromatico antracite/nero, inoltre le modanature interne nella variante oxidsilber scuro opaco con listelli di accento in nero lucido. Come optional vengono offerti l’equipaggiamento in pelle Dakota nera o canberrabeige e modanature interne nei legni nobili rovere opaco e Fineline Stream. Il moderno concetto automobilistico della nuova BMW X1 si riflette anche nei considerevoli progressi raggiunti a livello di funzionalità, di sicurezza e di comfort. Il talento universale non offre solo maggiore spazio a passeggeri e bagaglio, ma affascina anche con il grado superiore di versatilità nell’utilizzo delle capacità di trasporto. Il ricco equipaggiamento di serie e un’ampia selezione di attraenti optional sottolineano il carattere premium del modello compatto BMW della Serie X. In aggiunta, sono state ampliate anche le offerte per una personalizzazione mirata. In alternativa all’equipaggiamento di base, il programma prevede il Modello Advantage, il Modello Sport Line, il Modello xLine e il Modello M Sport. Le particolari caratteristiche di design sono state combinate con pregiati equipaggiamenti che esaltano il look   esclusivo.

La posizione di seduta rialzata rispetto al modello precedente, nei sedili anteriori di 36 millimetri e nella zona posteriore di 64 millimetri, accompagnata da un aumento di spazio per la testa, le spalle e i gomiti,  nonché l’orientamento orizzontale delle superfici degli interni della nuova BMW X1, creano un’abitabilità generosa nell’ambiente tipico di uno Sports Activity Vehicle. Lo spazio per le gambe nella zona posteriore è cresciuto di 37 millimetri con l’equipaggiamento di serie e fino a 66 millimetri con l’optional divanetto posteriore regolabile. Il volume del bagagliaio è di 505 litri, dunque di 85 litri superiore al valore del modello precedente. Ribaltando lo schienale del divanetto posteriore, divisibile di serie nel rapporto 40:20:40, il volume del bagagliaio è ampliabile fino a 1.550 litri. Per adattare con maggiore precisione il comfort di seduta e il volume di carico al fabbisogno personale, come optional è disponibile un divanetto posteriore i cui elementi sono regolabili di 13 centimetri in direzione longitudinale. Lo schienale è   piegabile elettricamente dal bagagliaio, premendo semplicemente un pulsante. Per un ulteriore incremento della versatilità è possibile ordinare l’optional  schienale del passeggero ripiegabile.

 

A bordo della nuova BMW X1 sono montati di serie non solo il sistema di comando iDrive con display a colori da 6,5 pollici ad alta risoluzione, ma anche il sistema audio con sei altoparlanti, un connettore AUX-In e  un’interfaccia USB, l’impianto vivavoce per il telefono, il tasto di selezione della modalità di guida e un impianto di climatizzazione.Il sensibile aumento dell’offerta di sistemi di assistenza del guidatore e di servizi di mobilità di BMW ConnectedDrive rispetto al modello precedente sottolinea il progresso raggiunto nello sviluppo della nuova BMW X1 anche a livello di collegamento in rete intelligente. La sofisticata e ricca offerta di optional dedicati all’ottimizzazione del comfort, della sicurezza e all’utilizzo di funzioni d’infotainment si orienta alle soluzioni previste per i modelli BMW  della Serie X dei segmenti automobilistici  superiori. L’optional sistema di navigazione supporta la guida alla meta visualizzando delle frecce e delle elaborate cartine geografiche in varie prospettive sul Control Display di serie. In combinazione con il volante  multifunzione, l’inserimento della destinazione può avvenire anche con il comando vocale. Un ulteriore optional, innovativo da numerosi punti di vista, è il   sistema Navigation Plus che comprende il Control Display da 8,8 pollici, la strumentazione combinata con funzionalità ampliate, la rappresentazione split- screen sul Control Display e il BMW Head-Up-Display. Il sistema visualizza le indicazioni di High Guidance, inclusa la raccomandazione relativa alla corsia da percorrere. sul display TFT della strumentazione combinata oppure le proietta sul parabrezza, a seconda delle preferenze. Il BMW Head-Up-Display riflette questa ed altre informazioni direttamente nel campo visivo   del guidatore, dove possono essere lette senza dovere distogliere lo    sguardo  dalla strada. Nella rappresentazione dei grafici viene utilizzato il campo cromatico  completo.

I prezzi partiranno da Euro 30.550 ad Euro 50.500. Nello specifico le versione diesel più vendute nel nostro Paese avranno per la versione 18D un range compreso tra Euro 32.950 ed Euro 41.900 mentre per la versione 20D tra Euro 37.400 ed Euro 45.850.

Categoria: Auto