NUOVA CLASSE E

Moderna, sofisticata, sportiva: la nuova Classe E cresce nelle dimensioni con un passo più lungo di 65 millimetri rispetto al modello precedente (2939/2874) e una lunghezza di 43 millimetri in più (4923/4880). Il design presenta le proporzioni tipiche delle berline della Stella. Dal cofano motore si sviluppa un profilo slanciato che segue la linea del tetto in stile coupé fino a confluire in una coda dalle spalle ampie. Sbalzi corti, passo lungo, ruote generose e fiancate slanciate con una linea caratteristica reinterpretata, elegante e al tempo stesso dinamica, caratterizzano il profilo della vettura. La Classe E è la perfetta interpretazione di quella ‘limpida sensualità’ che rappresenta la filosofia del nuovo design della Stella.

Lo status di questa berlina è sottolineato dal frontale incisivo, configurato in modo diverso a seconda delle versioni. La versione d’ingresso si presenta con la classica mascherina Mercedes con Stella sul cofano così come, in forma più sofisticata, la versione EXCLUSIVE. Gli allestimenti più sportivi sono, invece, caratterizzati dalla mascherina con ampia Stella centrale. Le diverse versioni della mascherina conferiscono alla Classe E un carattere unico per la massima personalizzazione.

La coda, con le spalle ampie sopra i passaruota posteriori, evidenzia la forte personalità di Classe E, rendendola inconfondibile. I gruppi ottici posteriori monolitici a due segmenti, incastonati nel corpo della vettura, sottolineano l’appartenenza della Classe E alla famiglia delle berline Mercedes. I gruppi ottici sono disponibili con un particolare effetto luminoso che evoca la polvere di stelle. L’effetto ‘stardust’, introdotto per la prima volta sulla nuova Classe E, è il risultato di un’innovativa tecnologia con riflettori che creano una speciale struttura superficiale perfettamente calcolata per le luci posteriori.

Gli interni della nuova Classe E sono la sintesi di emozione e intelligenza, poli determinanti nella filosofia Mercedes-Benz: le forme chiare nascono da linee armoniose e sensuali. A richiesta sono disponibili due generosi display ad alta definizione, ognuno con diagonale dello schermo di 12,3’’, di prossima generazione: una dotazione unica nel segmento.

Per la prima volta in ambito automobilistico fanno il loro debutto anche i pulsanti Touch Control sul volante, sensibili al tocco, che reagiscono come lo schermo di uno smartphone ai movimenti orizzontali e verticali delle dita.

Materiali di alta qualità determinano lo stile dell’abitacolo. Sono, infatti, disponibili diverse tipologie di legno, come le ‘flowing lines’ ispirate agli yacht, che interpretano gli intarsi in legno in chiave contemporanea, o l’innovativo tessuto metallico.

Per l’illuminazione dell’abitacolo viene impiegata esclusivamente la tecnica LED di lunga durata e a risparmio energetico. Lo stesso vale per le luci soffuse ‘ambient’ ampliate, in dotazione con le versioni, che mettono a disposizione una gamma di 64 tonalità, per la massima personalizzazione. Le luci mettono in risalto gli inserti, il display centrale, il vano portaoggetti anteriore sulla consolle centrale, le maniglie delle porte, le tasche nelle portiere, i vani piedi anteriori e posteriori, il cielo della vettura e i tweeter (in presenza di Burmester® Sound System Surround High-End 3D).

Grazie alla conformazione avvolgente ed ergonomica, i sedili, che variano a seconda della versione, coniugano la perfetta idoneità ai lunghi viaggi tipica della Casa di Stoccarda con un’estetica sportiva e raffinata. Una novità per il segmento è anche il pacchetto ‘Comfort calore’, con braccioli riscaldati nelle porte e nella consolle centrale.

La nuova Classe E è disponibile al lancio in due motorizzazioni: E 200, con motore a quattro cilindri a benzina, ed E 220 d, con motore a quattro cilindri diesel di nuova concezione. In seguito, la gamma verrà completata con ulteriori modelli tra i quali, per esempio, la E 350 e con tecnologia ibrida. La tecnologia ibrida PLUG-IN si distingue per dinamismo ed efficienza e consente di percorrere oltre 30 chilometri in modalità esclusivamente elettrica, a zero emissioni locali. Il motore a benzina a quattro cilindri, combinato al potente motore elettrico, eroga una potenza complessiva di 205 kW (279 CV) e sviluppa una coppia complessiva di 600 Nm. La E 350 e garantisce così le prestazioni di una sportiva, pur consumando meno di una compatta. Il modello diesel più potente sarà un sei cilindri con innovativa tecnologia SCR per il trattamento dei gas di scarico, 190 kW (258 CV) di potenza e 620 Nm di coppia. Altra novità è la E 400 4MATIC, equipaggiata con un sei cilindri benzina da 245 kW (333 CV) e 480 Nm di coppia.

La gamma dei motori sarà completata in un secondo tempo con ulteriori modelli, tra i quali il nuovo quattro cilindri diesel da 110 kW (150 CV). La gamma dei motori a benzina comprenderà complessivamente motori a quattro cilindri da 135 a 180 kW (183 - 245 CV) e un sei cilindri da 245 kW (333 CV).  Tutti i motori della nuova Classe E sono dotati di funzione ECO start/stop. I motori a benzina ottemperano alle direttive sui gas di scarico EU 6, il nuovo motore diesel a quattro cilindri OM 654 è già predisposto per rientrare nei futuri valori limite della normativa RDE.

In particolare con il nuovo quattro cilindri diesel Mercedes-Benz nasce una nuova famiglia di motori che apre nuove dimensioni in termini di efficienza. Il motore è più corto e compatto del modello precedente, grazie alla minore distanza tra i cilindri (90 mm anziché 94 mm). Nonostante la cilindrata ridotta a poco meno di due litri rispetto al modello precedente, il nuovo motore diesel eroga 143 kW (195 CV) e vanta un consumo combinato medio di 3,9 litri ogni 100 chilometri nel ciclo NEDC sulla E 220 d. Le emissioni di CO2 sono pari a 102 grammi al chilometro, un valore registrato fino a questo momento soltanto su poche vetture nettamente più piccole.

Tutti i modelli disponibili al momento del lancio sono equipaggiati con il nuovo cambio automatico a nove marce 9G-TRONIC di serie, che consente innesti rapidi e un minore regime di rotazione del motore. Gli effetti sono positivi in particolare per l’efficienza e il comfort acustico.

Con i nuovi sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida, Mercedes-Benz incrementa la sicurezza e il comfort, riducendo lo stress per il guidatore.

Il Brake Assist attivo è di serie.

Sulle versioni di Classe E equipaggiate con COMAND Online debutta una generazione di sistemi infotainment del tutto nuova. Oltre al doppio display, ai pulsanti Touch Control sensibili al tocco sul volante e al nuovo, intelligente design grafico, è oggi disponibile la telefonia multifunzione, che consente di ricaricare i cellulari e di collegarli con l’antenna esterna della vettura senza cavi né supporto.

Un importante contributo all’efficienza della nuova Classe E è frutto dei valori di aerodinamica. Con un valore Cx record di 0,23, la Classe E rappresenta un nuovo parametro di riferimento.    

Categoria: Auto