NUOVA MERCEDES-BENZ CLASSE C

Forte di numerose modifiche, Classe C affronta il suo quinto anno di produzione confermandosi la serie Mercedes-Benz di maggior successo. A livello estetico i punti di forza della rielaborazione sono rappresentati dal frontale e dal design di fari e luci posteriori. Si presenta invece in versione completamente nuova l'architettura elettronica. Per il Cliente queste novità sono percepibili soprattutto nella “User Experience”, con un display sulla plancia completamente digitale (disponibile a richiesta) e sistemi multimediali che offrono visualizzazioni e informazioni personalizzate. I sistemi di assistenza alla guida sono ora a livello di Classe S. A tutto ciò si aggiungono i nuovi motori diesel e a benzina. 

L'attuale generazione di Classe C, giunta al suo quinto anno, è stato il modello Mercedes-Benz di maggior successo: nel 2017 sono stati oltre 415.000 gli esemplari venduti tra berline e station-wagon. 

L'elettrificazione prosegue: C 200 con EQ Boost

Nuova Classe C vanta una nuova generazione di motori a benzina a quattro cilindri. Inoltre, per le versioni da 1,5 litri C 200 e C 200 4MATIC è previsto un sistema a 48 volt supplementare con alternatore-starter azionato a cinghia.

·  C 200: 135 kW/184 CV, 280 Nm; potenza aggiuntiva del motore elettrico 10 kW, coppia aggiuntiva del motore elettrico 160 Nm; (consumo di carburante combinato 6,8-6,3 l/100 km, emissioni di CO2combinate 154-144 g/km).La combinazione tra il sistema a 48 volt e l'EQ Boost crea i presupposti per poter utilizzare funzioni aggiuntive, che concorrono a ridurre ulteriormente il consumo di carburante e a incrementare l'agilità e il comfort. In fase di accelerazione l'EQ Boost supporta il motore da 135 kW(184 CV) con 10 kW(14 CV) aggiuntivi, colmando il ritardo del turbocompressore nel mettere a disposizione la piena pressione di sovralimentazione. Altri vantaggi sono la modalità sailing a motore spento e la rigenerazione con arresto intelligente del motore durante il rallentamento inerziale della vettura: grazie all'alternatore-starter azionato a cinghia, il sistema start/stop opera in modo estremamente confortevole, perché il motore riparte rapidamente, silenziosamente e quasi senza vibrazioni.

Diesel di ultima generazione: C 180 d, C 200 d, C 220 d

Festeggia il suo debutto mondiale su Classe C la nuova variante da 1,6 litri dell'attuale gamma di motori diesel. Per il modello OM 654 D16 sono stati ridimensionati sia l'alesaggio sia la corsa (78 x 83,6 mm) rispetto alla versione da due litri OM 654 D20 (82 x 92,3 mm). L'obiettivo era ridurre ulteriormente le perdite per attrito. C 180 d e C 200 d aprono nuovi orizzonti in termini di efficienza, come del resto anche il fratello maggiore C 220 d

·  C 180 d con 9G-TRONIC: 90 kW/122 CV, 300 Nm; (consumo di carburante combinato 4,7-4,6 l/100 km, emissioni di CO2combinate 124-122 g/km)2

·  C 200 d con cambio manuale a 6 marce: 118 kW/160 CV, 360 Nm; (consumo di carburante combinato 4,7-4,5 l/100 km, emissioni di CO2combinate 124-118 g/km)2

·   C 200 d con 9G-TRONIC: 110 kW/150 CV, 360 Nm; (consumo di carburante combinato 5,0-4,8 l/100 km, emissioni di CO2combinate 132-126 g/km)2

·  C 220 d: 143 kW/194 CV, 400 Nm; (consumo di carburante combinato 5,1-4,8 l/100 km, emissioni di CO2combinate 136-126 g/km)² 

·  C 220 d 4MATIC: 143 kW/194 CV, 400 Nm; (consumo di carburante combinato 5,5-5,3 l/100 km, emissioni di CO2combinate 
144-139 g/km)²

Mercedes-AMG: maggiori prestazioni per C 43 4MATIC

Il V6 biturbo di Mercedes-AMG C 43 4MATIC si distingue per la potenza elevata a fronte di consumi ed emissioni dai valori contenuti. I due turbocompressori, montati vicino al motore, reagiscono in modo particolarmente rapido. Per Nuova Classe C gli ingegneri AMG hanno incrementato di 17 kW(23 CV) la potenza del V6 da 3,0 litri, portandola a 287 kW(390 CV). La coppia massima di 520 Nm è disponibile tra 2.500 e 5.000 giri/min.

·  C 43 4MATIC: 287 kW/390 CV, 520 Nm; (consumo di carburante combinato 9,8-9,3 l/100 km, emissioni di CO2combinate 
223-213 g/km)²

Con queste prerogative, il propulsore permette prestazioni di marcia convincenti: la nuova berlina C 43 4MATIC accelera da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi, la station-wagon in 4,8 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. 

Il motore è abbinato al cambio a 9 marce SPEEDSHIFT TCT AMG, che gli ingegneri di Mercedes-AMG hanno tarato appositamente per garantire un'esperienza di guida dinamica. Grazie a un'applicazione software dedicata è stato possibile ottenere tempi di innesto molto rapidi.

Trazione integrale 4MATIC

C 200, C 220 d e C 400 sono disponibili con la trazione integrale permanente 4MATIC, che garantisce una trazione e una stabilità di marcia superiori, soprattutto in condizioni stradali difficili. Con una ripartizione della coppia al 45% sull'asse anteriore e al 55% su quello posteriore, la trazione integrale 4MATIC è concepita all'insegna della sportività. La combinazione del sistema di gestione della dinamica di marcia (ESP) con il sistema elettronico di gestione della trazione (4ETS) continua a rendere superflui i tradizionali bloccaggi dei differenziali. Questo consente di risparmiare peso e aumenta sensibilmente la sicurezza e il comfort di guida.

Nei modelli Mercedes-AMG C 43 la trazione integrale è di serie: la ripartizione della coppia è maggiore sull'asse posteriore (31% sull'asse anteriore e 69% sull'asse posteriore).

Gli esterni

Il nuovo look di Classe C si distingue per la sportività abbinata all'emozione e all'intelligenza. A livello estetico i punti di forza sono rappresentati dal frontale e dal design di fari e luci posteriori.  Con il restyling, i modelli berlina e station-wagon in versione AMG Line sono dotati di mascherina del radiatore Matrix di serie. Inoltre, per tutte le linee di allestimento è stato ridisegnato il paraurti anteriore, che rende ancora più sportivi gli esterni AVANTGARDE dei modelli berlina e station-wagon. Il paraurti anteriore presenta così una modanatura decorativa (nelle versioni Executive o Business), cromata (esterni AVANTGARDE). Gli esterni AMG Line comprendono una grembialatura anteriore AMG di nuova geometria e, nella coda, un inserto in look diffusore rivisitato. Nuova è la parte inferiore del paraurti posteriore; geometria, elementi decorativi e mascherine dei terminali di scarico dipendono dall'equipaggiamento e dalla motorizzazione.

Le luci anteriori e quelle posteriori presentano un design dai contorni ben definiti. Dettagli di pregio valorizzano gli esterni e sottolineano la modernità della vettura. Classe C (Berlina e Station-wagon) è dotata di fari a LED High Performance (di serie per i modelli cabriolet e coupé e, a partire da SPORT per Berlina e Station Wagon), il cui design interno risulta pulito ed essenziale. Per la prima volta in questa serie sono disponibili anche fari MULTIBEAM LED con luce abbagliante ULTRA RANGE, di serie a partire dalla versione PREMIUM (per i dettagli si rimanda al paragrafo dedicato). 

Design degli interni

Gli interni sportivi, caratterizzati da forme fluide e da un'atmosfera prestigiosa, reinterpretano il lusso in chiave moderna. La consolle centrale presenta un elemento decorativo elegante e dalla linea armoniosa, a scelta disponibile in materiali nuovi: noce marrone a poro aperto o quercia antracite a poro aperto. Gli inserti tridimensionali in legno autentico della consolle centrale comunicano modernità e sapiente maestria artigianale. I nuovi colori per gli interni AMG Line sono il grigio magma/nero e il marrone cuoio. 
Le modifiche hanno riguardato anche le cinture di sicurezza in colore speciale (a richiesta): il grigio magma sostituisce il grigio cristallo.La funzione di avviamento KEYLESS-GO è di serie; il tasto start/stop è stato ridisegnato in stile turbina. Anche la chiave della vettura ha un nuovo design. 

Una novità è il pacchetto sedili Multicontour per i modelli berlina e station-wagon. Una pompa pneumatica a comando elettrico permette di regolare le imbottiture laterali e il supporto lombare. L'effetto massaggio è assicurato dalle camere d'aria nella zona lombare che, una volta attivata la funzione, si gonfiano e si sgonfiano con movimento pulsante o ondulatorio. 

Intelligent Drive

Nuova Classe C è dotata dei più recenti sistemi di assistenza alla guida Mercedes-Benz, che assistono attivamente il guidatore, e offre quindi un livello di sicurezza attiva maggiore rispetto al modello precedente. Sono aumentate le situazioni in cui Classe C è in grado di viaggiare in modo semiautonomo. Per le funzioni di assistenza, Classe C ricorre anche ai dati cartografici e di navigazione. Così, ad esempio, il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC, incluso nel pacchetto sistemi di assistenza alla guida, può assistere il guidatore in molteplici situazioni sulla base dei dati di navigazione e modificare la velocità in prossimità di curve, incroci o rotatorie. A tutto ciò vanno ad aggiungersi anche due nuove funzioni del sistema di assistenza allo sterzo attivo: l'intuitivo sistema di assistenza attiva al cambio di corsiae il sistema di assistenza attiva nella frenata di emergenza. Nuova Classe C è dotata, di serie, di un sistema di assistenza alla frenata attivoampliato che, a seconda delle situazioni, può contribuire ad evitare tamponamenti, o a ridurne la gravità, con veicoli antistanti più lenti, che stanno frenando o sono fermi, oltre che con pedoni e ciclisti in attraversamento.

Fari MULTIBEAM LED

 

Una novità di Classe C è rappresentata dai fari MULTIBEAM LED, disponibili a richiesta. Rispetto al LED Intelligent Light System sono state aggiunte nuove funzioni, come la luce di assistenza agli incroci, la luce per rotatorie, le luci urbane e le luci per maltempo. In modalità abbaglianti il sistema di assistenza abbaglianti adattivi Plus mantiene illuminata la carreggiata con un ampio fascio di luce che non abbaglia i veicoli provenienti dal senso di marcia opposto. Se non vengono rilevati altri utenti della strada, sui rettilinei e a velocità superiori a 40 km/h si attiva automaticamente la luce abbagliante ULTRA RANGE, In presenza di veicoli che sopraggiungono in senso contrario o che precedono, i LED dei moduli abbaglianti vengono parzialmente disinseriti, generando un fascio luminoso a forma di “U”. 

Categoria: Auto