NUOVA NISSAN MICRA CON MOTORE 1.0 BENZINA

La versione 1.0 benzina di nuova Nissan Micra riveste un ruolo chiave nel successo di vendite registrato nel segmento B.

I clienti hanno apprezzato molto l’equilibrio della vettura in termini di prestazioni urbane e bassi costi d’esercizio.

Il motore tre cilindri da 71 CV rappresenta il 20% degli ordini registrati in tutta Europa da inizio anno, quando sono partite le vendite. Secondo le stime, tale quota dovrebbe raggiungere il valore del 23% entro marzo 2018, mese che segna la chiusura dell’esercizio 2017.

A fronte di circa 46.000 unità totali vendute, sono quindi quasi 10.000 i clienti stanno già sperimentando le performance e i consumi contenuti offerte da questo motore.

In Italia, la stessa motorizzazione rappresenta circa il 30% delle vendite della nuova Nissan Micra.

Questo motore aspirato si abbina a una trasmissione manuale a 5 rapporti: un’accoppiata in grado di limitare i consumi sul ciclo combinato a 4,6 litri/100 km e le emissioni di CO2 a 103 g/km (con cerchi da 15’’ o 16’’).

Il motore 1.0 da 71 CV è una delle tre soluzioni disponibili su Nuova Micra. Le altre due sono un turbo benzina a tre cilindri da 0.9 litri e 90 CV e un turbodiesel a quattro cilindri da 1.5 litri e 90 CV.

La versione da 71 CV rende Micra ancora più accessibile, estendendo la presenza di Nissan all’interno del segmento B europeo al 65% di tutti i veicoli venduti.

Con oltre la metà dei veicoli venduti in questo segmento nella categoria 61-100 CV, Micra gode di una posizione privilegiata per soddisfare le esigenze dei clienti di berline compatte.

Il motore 1.0 da 71 CV è disponibile su tre allestimenti: Visia, Visia+ e Acenta.

 

Le scelte dei clienti della Nuova Nissan Micra.

Nuova Micra è concepita e progettata per soddisfare le esigenze dei clienti europei di vetture di segmento B. Con dimensioni che rimangono contenute e con un diametro di sterzata tra i migliori della categoria (10m), nuova Micra conferma il suo DNA da “cittadina”.

Nissan Micra offre spaziosità ai vertici della categoria per gli occupanti dei sedili anteriori e posteriori, con un passo più lungo di 75 mm rispetto alla versione precedente. Una seduta più bassa e ampie regolazioni del sedile e del volante (in altezza e profondità) rendono il posto di guida particolarmente confortevole e adatto a guidatori di tutte le “taglie”. I passeggeri ospitati nei sedili posteriori possono contare su un ampio spazio per spalle e ginocchia.

I clienti che hanno già acquistato la Nuova Nissan Micra sono davvero entusiasti, soprattutto per le tecnologie di sicurezza e di assistenza alla guida. Dalle valutazioni e dai commenti espressi attraverso il sito di recensioni indipendente Reevoo è infatti emerso uno straordinario punteggio medio europeo di 8,8 su 10, con il massimo dei voti assegnato addirittura da un terzo degli utenti. In Italia il dato di soddisfazione dei clienti è superiore alla media europea, con un punteggio totale di 8,9 su 10.

Un ulteriore elemento chiave del suo fascino è il design dinamico ed espressivo, che porta Nissan Micra verso una nuova direzione di stile. Anche gli interni sono caratterizzati da un aspetto moderno ed esclusivo, con materiali “soft-touch” bicolore di alta qualità di serie su tutta la gamma.

La nuova Micra è disponibile con un’ampia gamma di personalizzazioni per esterni e interni, con componenti raffinati in una varietà di colori moderni ed eleganti, che danno vita ad oltre 100 possibili combinazioni e consentono ai clienti di esprimere la propria personalità e i propri gusti.

In Italia, circa un cliente su tre sceglie di personalizzare la propria Micra e le richieste di personalizzazione per gli interni e gli esterni hanno superato le previsioni iniziali. Il colore maggiormente scelto per le personalizzazioni esterne è l’Enigma Black, mentre per le interne è l’Energy Orange; mentre il colore della carrozzeria maggiormente scelto dai clienti è il Gunmetal Grey.

Il profilo cliente in Italia, dal lancio della nuova Micra, vede aumentare la percentuale di acquisto da parte degli uomini (dal 35% al 44%) e dei giovani under 30 (dall’8% al 18%).

Sempre in Italia, il 47% delle vendite ha riguardato versioni top di gamma (N-Connecta e Tekna), per un cliente che non rinuncia ad avere il meglio in termini di connettività, entertainment e sicurezza, grazie a sistemi all’avanguardia come l’esclusivo sistema audio BOSE Personal, il Safety Pack Plus o il NissanConnect, pur cercando una vettura compatta.

Sul fronte della tecnologia, Nissan Micra offre una serie di dotazioni inedite non soltanto per questa vettura, ma anche per l’intero segmento. Il 25% dei clienti italiani di Micra ha scelto il Safety Pack Plus, il meglio che una vettura di segmento B può offrire in termini di sicurezza, che prevede tra gli altri il sistema di frenata d’emergenza con riconoscimento del pedone e sistema di avviso e prevenzione cambio di corsia involontario.

Il 20% dei clienti ha scelto il sistema Audio BOSE Personal, per vivere un’esperienza d’ascolto unica, con altoparlanti integrati nel poggiatesta del guidatore, per una coinvolgente ed esclusiva esperienza sonora a 360°.

Nissan Micra è anche una macchina ricca di soluzioni contenitive per gli oggetti da trasportare a bordo. Il bagagliaio ha una capacità di 300 litri (VDA), senza compromettere lo spazio per le ginocchia dei passeggeri posteriori. Questo valore sale a 1.004 litri quando i sedili posteriori, frazionabili 60:40, sono abbassati.

Nell’abitacolo, il cassetto plancia da 10 litri è stato concepito per contenere una bottiglia da due litri, mentre le bottiglie da 1,5 litri possono essere collocate nelle tasche delle portiere anteriori. Inoltre, vi sono due porta bicchieri tra i sedili anteriori e un altro sul retro.

Nuova Nissan Micra è anche un’auto fantastica da guidare, con prestazioni dinamiche che rappresentano l’equilibrio perfetto tra agilità, emozione e sensazione di sicurezza nelle manovre. Inoltre, nel 2018 saranno presentate delle novità di prodotto, come ad esempio il cambio automatico Xtronic e ulteriori motorizzazioni.    

Categoria: Auto