ŠKODA PRESENTA SCALA G-TEC ALIMENTATA A GAS NATURALE

ŠKODA ha mostrato per la prima volta SCALA G-TEC, versione alimentata a gas naturale che completa l’offerta di motorizzazioni del nuovo modello, in modo particolarmente efficiente. Il motore 1.0 G-TEC ha una potenza di 90 CV (66 kW), ed è alimentata da tre serbatoi che consentono un’autonomia di circa 410 km a gas naturale, secondo i dati preliminari. In combinazione con il serbatoio di carburante da 9 litri l’autonomia totale arriva a circa 630 km. Nuova ŠKODA SCALA G-TEC arriverà nelle Concessionarie nel corso dell’autunno 2019.

 

 

Nuova SCALA G-TEC è il secondo modello alimentato a gas naturale della gamma ŠKODA dopo OCTAVIA G-TEC recentemente rinnovata. SCALA G-TEC è alimentata da un tre cilindri turbocompresso da 1.0 litri di cilindrata, con potenza di 90 CV (66 kW). La coppia massima raggiunge i 160 Nm ed è trasmessa alle ruote anteriori tramite un cambio manuale a 6 rapporti. SCALA G-TEC è stata studiata espressamente per il funzionamento a gas naturale e rispetta lo standard Euro 6d-TEMP. Le emissioni di COsono ridotte del 25% circa rispetto all’alimentazione a benzina, con un’emissione di monossido di azoto significativamente più bassa e assenza di particolato.

 

Autonomia di 410 chilometri grazie a tre serbatoi con capacità di 13,8 chilogrammi

SCALA G-TEC è dotata di tre serbatoi in acciaio contenenti 13,8 chilogrammi di gas naturale. Al costo medio del metano, cheoscilla intorno a un 1 euro per chilogrammo, ciò significa poter percorrere fino a 410 chilometri a gas naturale con una spesa di soli 14 euro. Nel caso in cui il gas dovesse terminare, SCALA sfrutta automaticamente il serbatoio di benzina da 9 litri che permette di percorrere ulteriori 220 chilometri. La combinazione delle due fonti di alimentazione permette a SCALA G-TEC di avere un’autonomia complessiva di 630 chilometri circa (dati in attesa di omologazione).

Categoria: Auto