GAMMA SUZUKI BURGMAN

La gamma Burgman è il punto di riferimento indiscusso tra i maxi scooter e questa leadership di Suzuki trova origine in un passato lontano. I modelli attuali mettono infatti a frutto l’esperienza e il know-how accumulati dalla Casa di Hamamatsu nel corso di oltre vent’anni di presenza sul mercato. 

 

BURGMAN 400

Il Burgman 400 ha una linea atletica e filante, impreziosita da gruppi ottici a LED dal look ricercato e molto luminosi nella guida notturna. Lo scudo offre un’eccellente protezione aerodinamica e integra due pratici cassettini, uno dei quali dotato anche di una presa 12V con cui si possono ricaricare i dispositivi elettronici. Gli oggetti più grandi possono essere riposti invece nel vano sottosella, che ha una capacità di 42 litri e può ospitare un casco integrale e un demi-jet. La posizione di guida si è fatta negli anni più eretta e garantisce un controllo totale in ogni manovra. Questa postura permette al pilota di apprezzare appieno le qualità della ciclistica, agile e rigorosa al tempo stesso, e quelle del motore, che offre risposte pronte ogni volta che si sollecita l’acceleratore. E quando occorre fermarsi il Burgman 400 può fare affidamento su un impianto frenante molto potente, su cui vigila un sistema ABS di ultima generazione.

Fino al 30 settembre il Burgman 400 è proposto all’incredibile prezzo di 6.990 Euro chiavi in mano, con dunque uno sconto strabiliante di ben 900 Euro rispetto al prezzo di listino ufficiale, che sarebbe pari a 7.890 Euro. Non è però tutto: chi sceglierà di portarsi a casa in queste settimane lo scooter più confortevole, funzionale e divertente del suo segmento riceverà inclusa nel prezzo un’estensione della garanzia ufficiale Suzuki da due a quattro anni, comprensiva anche del servizio di assistenza stradale.

 

BURGMAN 650

Il Burgman 650 è invece la scelta ideale per chi in uno scooter cerca il massimo della versatilità e una dotazione sontuosa. Nel suo equipaggiamento standard spiccano la sella e le manopole riscaldabili, il parabrezza regolabile elettricamente e gli specchietti ripiegabili sempre a comando elettrico, oltre al freno a mano e, ovviamente, all’ABS. Grazie a un’abitabilità da primato, il Burgman 650 offre spazio in abbondanza per il pilota, l’eventuale passeggero e i loro bagagli. Nel vano sottosella da ben 50 litri possono essere riposti anche due caschi integrali, mentre per tenere a portata di mano gli oggetti più piccoli ci sono ben tre vani sul retro dello scudo, uno dei quali dispone di una presa 12V. Pure a pieno carico il Burgman 650 resta docile, maneggevole e preciso, grazie al baricentro basso e a un bilanciamento perfetto. Il motore bicilindrico ha una potenza massima di 55 cv e un’erogazione sempre briosa, che può essere sfruttata al meglio grazie al cambio elettronico SECVT (Suzuki Electronically-controlled Continuously Variable Transmission). Questa trasmissione consente di scegliere tra due modalità automatiche, Drive, votata al comfort, e Power, per una condotta più sportiva, oppure di selezionare i rapporti in modo sequenziale tramite comodi comandi al manubrio, per sentirsi più che mai protagonisti nella guida.

La convenienza del Burgman 650 si può misurare fino alla fine del mese anche in chilometri. In questo periodo i dealer Suzuki riconoscono infatti un vantaggio economico di 650 Euro, una cifra che, espressa in carburante e ragionando sulla base del consumo medio di 4,8 l/100 km, permette di percorrere fino a 8.000 km pagando sole le tasse, l’assicurazione e le spese di manutenzione. Anche in questo caso poi il cliente riceverà in omaggio l’estensione a quattro anni della garanzia e dell’assistenza stradale. Un motivo in più per passare proprio adesso allo scooter meglio equipaggiato del mercato, con una dotazione tecnica e di accessori senza eguali.

Categoria: Moto