LE NUOVE BMW R 1250 GS E R 1250 RT

La spinta propulsiva del motore Boxer nei  modelli BMW Motorrad GS e RT da oltre 35 anni è sinonimo di forza di carattere, potenza e affidabilità, quando si tratta di affrontare tour impegnativi, lunghi viaggi o uscire semplicemente per la piacevole gita fuori porta nel weekend. Da oltre 25 anni BMW Motorrad punta sulla tecnologia a quattro valvole, combinata con l’iniezione elettronica di carburante e il catalizzatore regolato, per ottenere i migliori risultati possibili in termini di potenza e coppia, efficienza e compatibilità ambientale.

 

La versione migliorata del motore boxer con tecnologia BMW ShiftCam assicura ancora più potenza sull’intero arco di regimi, minori valori di emissione e di consumo nonché una silenziosità di funzionamento e una fluidità di marcia ottimizzate.

Grazie all’evoluzione globale del motore boxer, le nuove R 1250 GS e R 1250 RT raggiungono un nuovo livello di potenza e coppia, ma non solo. Anche la silenziosità di funzionamento e la fluidità di marcia, soprattutto ai regimi bassi, sono state sensibilmente ottimizzate. Il nuovo propulsore ottiene inoltre valori di emissione e di consumo migliorati e convince per il suo sound particolarmente piacevole. Per ottenere questo risultato, con la tecnologia BMW ShiftCam è stata impiegata per la prima volta nei motori BMW Motorrad di serie una tecnica per la fasatura e l’alzata variabile delle valvole sul lato aspirazione. Gli alberi a camme di aspirazione sono state configurate inoltre in modo tale da produrre un’apertura asincrona delle due valvole di aspirazione, producendo un vortice potenziato della carica fresca in entrata e quindi una combustione più efficiente. Altre modifiche tecniche del propulsore riguardano, tra l’altro, l’azionamento degli alberi a camme, ora affidato a una catena dentata (in passato catena a rulli), l’ottimizzazione dell’alimentazione dell’olio, iniettori a doppio getto nonché un nuovo  impianto di scarico.

 

Sono disponibili di serie due modalità di guida, per adattarsi alle richieste individuali dei piloti. Il Controllo automatico della stabilità ASC (Automatic Stability Control), montato di serie, assicura un’elevata sicurezza di guida grazie alla migliore trazione possibile. Anche l’assistente alla partenza Hill Start Control è ora montato di serie in entrambi i modelli e consente una partenza confortevole in salita.

 

È disponibile come optional l’opzione “Modalità di guida Pro”, che comprende la modalità di guida supplementare “Dynamic”, il Controllo dinamico della trazione DTC (Dynamic Traction Control) e nella R 1250 GS anche le modalità di guida “Dynamic Pro”, “Enduro” ed “Enduro Pro”. Il DTC consente un’accelerazione ancora più efficiente e sicura, soprattutto in posizione inclinata. L’ABS Pro (parte della modalità di guida Pro nella R 1250 GS, di serie nella R 1250 RT) offre ancora più sicurezza nella frenata, persino in posizione inclinata. Il nuovo Assistente dinamico di frenata DBC (Dynamic Brake Control) garantisce una maggiore sicurezza nella frenata, anche in situazioni difficili, impedendo un involontario azionamento dell’acceleratore.  Un intervento nella gestione motore riduce la coppia motrice durante la frenata, consentendo di sfruttare a pieno la potenza frenante sulla ruota posteriore. La moto rimane stabile e lo spazio di arresto si accorcia.

 

Grazie alla regolazione elettronica delle sospensioni BMW Motorrad  Dynamic ESA “Next Generation”, disponibile come optional, l’ammortizzazione viene adattata automaticamente alle circostanze del momento, in funzione delle condizioni e delle manovre di guida e si verifica una compensazione automatica dell’assetto in tutti gli stati di carico. Questo consente un adattamento preciso della moto alle condizioni di guida, raggiungendo un comfort e un’ammortizzazione ottimali e un   comportamento su strada molto stabile – ora disponibile anche per la R  1250 RT.

 

Sia per la R 1250 GS che per la R 1250 RT, dotata di proiettori alogeni, la luce diurna a LED è inoltre disponibile come  optional.

 

La nuova R 1250 GS dispone ora di serie dell’allestimento Connectivity con un display TFT a colori da 6,5 pollici. In combinazione con il multi-controller BMW Motorrad di serie, il pilota ha la possibilità di accedere in modo particolarmente veloce e confortevole alle funzioni della moto e di connettività.

 

La R 1250 RT è dotata di un display TFT a colori da 5,7 pollici. Lo completano un tachimetro e un contagiri  analogici.

 

Un aiuto rapidissimo in caso d’incidente o in una situazione di emergenza e  di pericolo può salvare delle vite. L’optional Chiamata d’emergenza intelligente permette di fare arrivare i soccorsi sul luogo dell’evento nel più breve tempo possibile. Questa funzionalità può essere ordinata per entrambi i modelli.

Categoria: Moto