MAGNETI MARELLI AL SALONE DI GINEVRA 2016

In primo piano al Salone di Ginevra 2016 la nuova Maserati Levante presentata in anteprima mondiale, per cui Magneti Marelli fornisce tecnologie nell’ambito dei sistemi elettronici e del lighting. Sul SUV del Tridente è adottato il quadro di bordo Magneti Marelli che riprende lo stile degli altri modelli della gamma, ed è caratterizzato da elementi circolari per tachimetro e contagiri, ai quali si affianca un display TFT (Thin Film Transistor)  da 7” (15:9) a colori con una risoluzione di 800x480 pixel. Di Magneti Marelli anche i sistemi di illuminazione posteriore, caratterizzati da fanali full LED il cui design viene sottolineato dalla elevata omogeneità di illuminazione. Durante la retromarcia il fanale prevede l’illuminazione del suolo per offrire una migliore visibilità alla telecamera posteriore. Magneti Marelli fornisce infine componenti per le sospensioni della Maserati Levante.

Dopo il debutto al Salone di Francoforte del 2015, a Ginevra viene presentata ufficialmente la gamma Alfa Romeo Giulia nelle motorizzazioni benzina e diesel che andranno ad affiancarsi alla top di gamma, Giulia Quadrifoglio. Magneti Marelli fornisce i proiettori alogeni e Xenon adattativo, fanali posteriori a LED, il nuovo sistema di infotainment dotato di display TFT fino a 8,8”, con effetto “black panel”, che integra tecnologie innovative di “optical bonding” mirate a una leggibilità ideale dello schermo. Magneti Marelli rende disponibili anche il body computer, componenti per sospensioni posteriori, sistema di scarico e componenti powertrain per la motorizzazione 2.0 benzina (centralina elettronica di controllo, collettore di aspirazione) e per la motorizzazione 2.2 diesel (corpo farfallato e collettore di aspirazione). Rilevante, anche se già noto, il contributo alla Giulia Quadrifoglio con il CDC (Chassis Domain Control), la centralina elettronica sviluppata in collaborazione con Magneti Marelli che rappresenta il “cervello” dell’elettronica di bordo per ottimizzare handling e prestazioni.

Sulla nuova Ferrari GTC4Lusso si segnala l’adozione di componenti Magneti Marelli in ambito controllo motore (il kit idraulico e la centralina di gestione della trasmissione Dual Clutch) e sistemi elettronici (Body Computer). Nell’ambito dei sistemi di illuminazione si distinguono i fanali posteriori full LED realizzati da Magneti Marelli Automotive Lighting. I fanali si caratterizzano per gli anelli di luce che danno l’effetto di essere “sospesi”. Le luci degli stop e degli indicatori di direzione sottolineano il design circolare che contraddistingue i fanali delle vetture del cavallino. La funzione retronebbia prevede tre LED ad alta potenza per aumentare l’efficacia in caso di scarsa visibilità. Magneti Marelli fornisce inoltre la pedaliera per la Ferrari GTC4Lusso.

Per la nuova Fiat 124, in anteprima mondiale a Ginevra, Magneti Marelli è fornitore del sistema di scarico per la motorizzazione 1.4 turbo Multiair e di diversi componenti Powertrain, come l’ECU (centralina elettronica di controllo motore), i collettori di aspirazione, il corpo farfallato e iniettori benzina per la stessa motorizzazione.

Sulla Fiat Tipo, presentata a Ginevra anche nella versione Station Wagon, Magneti Marelli realizza componenti powertrain per la motorizzazione 1,6 a benzina (centralina di controllo motore, farfalla motorizzata e sensori) e per le motorizzazioni diesel 1,6 (collettore di aspirazione e farfalla motorizzata) e 1,3 (centralina di controllo motore e farfalla motorizzata), sistemi di scarico, ammortizzatori e componenti per le sospensioni. Inoltre Magneti Marelli Automotive Lighting fornisce proiettori e fanali per la Fiat Tipo.

Magneti Marelli, inoltre, è presente all’interno degli stand FCA con una serie di supporti multimediali. In Alfa Romeo, una parete interattiva realizzata con tecnologia Microsoft Kinect, permette ai visitatori di navigare virtualmente all’interno di Alfa Romeo Giulia approfondendo la conoscenza sulle tecnologie Alfa Romeo e Magneti Marelli.

Sulla stessa logica, nello stand Fiat è presente un totem interattivo Magneti Marelli, con tecnologia touchscreen, dedicato alla nuova Fiat 500S sulla quale sono presenti tutte le tecnologie Magneti Marelli già disponibili sulla gamma Fiat 500. Navigando sul display, si possono scoprire i nuovi gruppi luminosi anteriori e posteriori della vettura realizzati da Magneti Marelli Automotive Lighting, oltre al quadro di bordo digitale TFT da 7’ e al cambio robotizzato Dualogic.

Due le vetture equipaggiate con un quadro di bordo dimostrativo, realizzato ad hoc da Magneti Marelli: sugli schermi TFT della Fiat 500S, e della Jeep Renegade Trailhawk, sono visibili le schermate che riproducono le principali funzionalità del sistema.  

In ambito sistemi elettronici, l’infotainment di Magneti Marelli è adottato da BMW per equipaggiare la Serie 5 e la Serie 7. Il sistema di infotainment adottato da BMW si basa su un concetto di tecnologia “open source” e offre, nella sua versione più evoluta, una sofisticata serie di caratteristiche, tra cui navigazione, grafica brillante, accesso a Internet e connettività anche wireless. Sulla Serie 7 sono presenti anche fanali a LED di Magneti Marelli Automotive Lighting.

Si amplia la gamma Opel Astra: sulla vincitrice del prestigioso premio “Car of the Year”, Magneti Marelli è presente negli ambiti powertrain (cambio robotizzato AMT a disposizione e centralina TCU - Traction Control Unit) e lighting (fanali a incandescenza e LED).

Peugeot presenta a Ginevra le nuove 2008 ed Expert, dotate entrambe di sistema di navigazione Magneti Marelli con display touchscreen da 7” ad alta risoluzione (800x480 pixel). Si tratta di un dispositivo modulare per la riproduzione di musica e foto che permette, nella sua versione più evoluta, un collegamento internet tramite chiavetta USB. 

Sistemi di illuminazione di Magneti Marelli Automotive Lighting sulla Mercedes-Benz Classe C Convertibile con proiettori alogeni e a LED anche nella versione full-LED Multi-Beam (abbagliante a LED con sistema adattivo per il direzionamento del fascio luminoso attraverso l’attivazione dei LED da parte di una telecamera).

Fanali a LED sulla nuova Renault Megane.

Componenti powertrain sulla nuova Seat Ateca. Per il SUV della casa spagnola, Magneti Marelli propone corpo farfallato per le motorizzazioni 1.0 e 1.4 a benzina. Corpo farfallato anche per Skoda Superb Wagon e Skoda Vision S.

Categoria: Accessori