E-TRON: AL VIA I PREORDINI DELLA PRIMA ELETTRICA AUDI


Da oggi, registrandosi al sito www.e-tron.audi.it, dopo aver versato 3.000 euro i Clienti riceveranno un voucher di prenotazione per una delle prime 200 Audi e-tron disponibili in Italia da fine anno.

Fino ad ora, oltre 6mila Clienti nel mondo hanno già preordinato Audi e-tron e nella sola Norvegia la vettura ha totalizzato 3.700 prenotazioni.

 

Audi e-tron è un large SUV caratterizzato dalla ricarica ultra rapida a 150 kW, in grado di ripristinare l‘80% d’autonomia in meno di 30 minuti. Al powertrain elettrico, che porta in dote una prontezza d’erogazione e performance degne di una supercar, si accompagnano una generosa abitabilità, tanto da ospitare cinque persone nel massimo comfort, e la trazione quattro, per la prima volta integralmente a gestione elettronica.

 

Audi e-tron sarà la prima vettura del Marchio equipaggiata con funzionalità acquistabili a richiesta attraverso l’app myAudi: i Clienti potranno infatti attivare in un momento successivo alla consegna diverse funzioni relative all’illuminazione, all‘assistenza alla guida o all‘infotainment.

 

Audi e-tron verrà prodotta nello stabilimento Audi di Bruxelles, dove oggi viene costruita la compatta Audi A1. Un impianto

all’avanguardia, certificato carbon neutral.

 

Il prezzo della nuova Audi e-tron sarà in Germania pari a circa 80.000 euro.

 

Il debutto di Audi e-tron s’inserisce nel piano di elettrificazione della gamma Audi. Entro il 2020, la Casa dei quattro anelli potrà contare su tre modelli a zero emissioni e nel 2025 un veicolo Audi su tre sarà elettrico. Una road map alla quale contribuiscono le versioni e-tron plug-in di A3 Sportback e Q7 oltre alla tecnologia mild-hybrid che caratterizza le gamme A8, A7 Sportback, A6 e i propulsori 2.0 TFSI delle famiglie A4 e A5.

 

 

L’impegno Audi a favore della sostenibilità include la ricerca nel campo degli e-fuel, carburanti con caratteristiche identiche ai combustibili tradizionali ma prodotti in modo ecocompatibile, la gamma a metano g-tron e il sostegno a molteplici programmi locali e internazionali tra cui lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica in Costa Smeralda, a Madonna di Campiglio, a Cortina e in Alta Badia, il progetto Eva+ e la joint venture “Ionity”, creata in partnership con altri costruttori, che darà vita a un network di ricarica rapida lungo le principali arterie europee.

Categoria: Green