BRIDGESTONE ALL’EDIZIONE 2016 DEL SALONE DELL'AUTO DI GINEVRA

Tra le più interessanti novità in fatto di sicurezza, si distingue DriveGuard, il pneumatico che garantisce una mobilità estesa per i veicoli dotati di sistema TPMS, senza rinunciare a comfort elevato e a tenuta di strada su asciutto e su bagnato. Bridgestone DriveGuard si propone come il pneumatico rivoluzionario nel mercato europeo dei pneumatici al ricambio.

Al pubblico del salone di Ginevra verrà inoltre ufficialmente presentata la versione invernale del pneumatico Bridgestone DriveGuard, disponibile in Europa a partire da giugno 2016.

Con il sistema TPMS divenuto obbligatorio per tutti i nuovi veicoli da novembre 2014, Bridgestone DriveGuard Winter garantisce a tutti gli automobilisti massima sicurezza anche durante le stagioni invernali.

Il pneumatico Bridgestone DriveGuard sarà esposto in sezione trasversale consentendo ai visitatori di apprezzarne da vicino le caratteristiche: l’innovativa tecnologia Cooling Fin e i fianchi rinforzati.

I visitatori potranno inoltre comprendere i vantaggi di DriveGuard vivendo l'esperienza di una foratura attraverso la realtà virtuale. Questa nuova tecnologia permette infatti di mantenere il totale controllo del veicolo e continuare a guidare per 80 km a una velocità massima di 80 km/h.

In esposizione il pneumatico Potenza S001, esclusivo equipaggiamento della sportiva BMWi8 ibrida  plug-in. I pneumatici Potenza S001 sono stati progettati per offrire la potenza e la precisione richieste dalle auto sportive con le potenti prestazioni del mondo.

Per il segmento dei veicoli touring, Bridgestone presenta il suo fiore all'occhiello: i pneumatici premium Turanza T001, progettati per garantire un equilibrio perfetto tra sicurezza, comfort, durata e basso impatto ambientale. Una sezione trasversale del pneumatico rivelerà il design che si cela dietro alla  stabilità garantita anche a velocità elevata con il massimo comfort.

In esposizione vi erano anche i pneumatici Ecopia EP500, sviluppati con la collaudata ed ampiamente apprezzata tecnologia Ologic di Bridgestone che garantisce importanti risultati in termini di efficienza nell'aerodinamica e nella resistenza al rotolamento, e il pneumatico AFC (Air Free Concept) che promette di fornire una soluzione totalmente sostenibile “cradle to cradle” in futuro.

Il lato sinistro dello stand era dedicato al marchio Firestone e al suo grande ritorno sul mercato europeo. Con una nuova gamma competitiva di prodotti e l'aspirazione di conquistare una clientela "giovane" di spirito, Firestone è di nuovo pronta a competere nel segmento medio del mercato e sta ricevendo grande supporto da Bridgestone in tutta Europa come marchio chiave nell'ambito della strategia multi-marca dell'azienda.

Presentato in anteprima al Salone dell'Auto di Ginevra, il nuovo pneumatico Firestone Destination Winter è esposto accanto al suo fratello maggiore, il pneumatico estivo Firestone Destination HP lanciato nel 2014. Con una classificazione di livello B nell'etichettatura europea per aderenza sul bagnato, Destination Winter promette ai conducenti di SUV di piccole e medie dimensioni massimi livelli di sicurezza rispetto a qualsiasi altro pneumatico invernale di segmento medio disponibile in Europa, oltre ad un eccezionale controllo su ghiaccio e neve.

In esposizione troveremo anche il Firestone Multiseason, una soluzione in sicurezza per gli automobilisti che si muovono nei climi europei più miti o in cui gli inverni imprevedibili possono presentarsi con pioggia o neve in rapida successione. Con una buona frenata sul bagnato, un'alta resistenza all'aquaplaning e una trazione comprovata sulla neve, il Multiseason mira a garantire la massima sicurezza quando serve di più.

Ad aggiungere fascino e colore allo stand c'era la parete video dedicata al Firestone Music Tour che mostrava ai visitatori in che modo Firestone mira a raggiungere il proprio pubblico di riferimento con un innovativo programma di sponsorizzazione dei più importanti festival musicali d'Europa. Supportata da varie attività di promozione presso i luoghi degli eventi, questa iniziativa continuerà a mantenere viva la percezione del marchio nel 2016.

Infine, ma non per questo meno importante, un video ripercorreva la gloriosa storia del marchio Firestone con le corse IndyCar e l'Indianapolis 500. I pneumatici Firestone vinsero la prima Indy 500 nel 1911 e saranno ancora presenti in occasione della 100a edizione della gara a maggio 2016. La gara IndyCar è nel cuore di Firestone e del suo iconico slick da competizione Firehawk. 

Categoria: Pneumatici