MAN A IFAT 2018

Versatilità, economicità, ecologia, praticità, efficienza, affidabilità. Le municipalizzate e le imprese operanti nello smaltimento dei rifiuti, nella manutenzione stradale e nei servizi invernali sono particolarmente esigenti per i propri veicoli. Tali richieste trovano una risposta all’interno dello stand MAN nel padiglione C6 stand 317 a IFAT 2018. La fiera, leader mondiale nell’ambito delle tecnologie ambientali, si svolgerà dal 14 al 18 maggio 2018 a Monaco di Baviera. MAN sarà presente con cinque veicoli specifici per queste mission: oltre al TGE, due TGM e un TGS.

Per le municipalizzate, affidabilità e manutenzione semplificata dei propri veicoli sono strettamente connesse alla scelta di una combinazione veicolo-allestimento su misura: dal commerciale leggero al telaio a quattro assi, MAN equipaggia la flotta di aziende comunali e imprese  come fornitore full-range di veicoli da 3 a 44 t. A partire da aprile 2017, MAN ha infatti presentato il TGE, il veicolo commerciale leggero con il marchio del leone sulla calandra in diversi mercati europei. MAN offre di conseguenza una scelta completa tra le gamme TGE, TGL, TGM, TGS e TGX, perché l’efficienza diventa tale solo raggiungendo un’equilibrata armonia tra  il telaio MAN, la sovrastruttura e gli equipaggiamenti specifici.

 

Per la prima volta all’IFAT il MAN TGE

MAN presenta per la prima volta un veicolo per i servizi comunali della gamma  TGE  in  una  fiera  del  settore.  Il  supporto  per  spazzaneve e spargisale lo rendono idoneo per i servizi invernali. Nell’ampia offerta TGE, le municipalizzate e le imprese operanti nello smaltimento dei rifiuti e manutenzione stradale trovano così il veicolo adatto alle loro molteplici mission. Con il furgone chiuso, il Combi vetrato e i telai, MAN offre una vasta selezione di carrozzerie con la possibilità di scegliere tra due passi ruota, tre sbalzi e tre altezze del tetto. Sono inoltre disponibili allestimenti con cabina singola e doppia. In funzione della configurazione prescelta, si avrà un carico utile massimo di 1,5 t per i furgoni da 3,5 t e un volume di carico massimo di 18,4 mc per il cassone. La gamma di prodotti di accesso al mondo MAN TGE inizia con un range di MTT a partire da 3,0 t; la classe di peso massima è di 5,5 t con l’asse posteriore a ruote gemellate. Stessa varietà di offerta anche per il tipo di trazione: è infatti possibile optare per trazione anteriore, posteriore o integrale. Si è puntato su economia e robustezza anche nello sviluppo dei motori: il turbodiesel a 4 cilindri da 1968 cc è disponibile con quattro livelli di potenza, da 102 CV a 177 CV.

 

Nuovo motore MAN D08 per la gamma TGL e TGM

MAN equipaggia la gamma TGL e TGM con un nuovo motore della serie D08 a quattro e sei cilindri con il post-trattamento dei gas di scarico SCR. L’offerta dei motori a quattro cilindri D0834 con cilindrata da 4,6 litri parte da 160 CV e una coppia massima di 800 Nm; gli altri livelli di potenza sono di 190 CV con 750 Nm e 220 CV con 850 Nm. La versione a quattro cilindri viene installata esclusivamente sul MAN TGL.

Con la cilindrata da 6,9 litri nella variante da 250 CV e 1050 Nm, il sei cilindri D0836 costituisce la motorizzazione più potente per il MAN TGL e al contempo la versione di base del MAN TGM. Le altre varianti dispongono di 290 CV e 1150 Nm e di 320 CV con una coppia massima di 1250 Nm.

 

La nuova generazione di motori è dotata di regolazione dell’avvio e taratura del cambio completamente rinnovati e, per i cambi a 6 e a 12 marce TipMatic, è disponibile l’Idle Speed Driving. Tale funzione consente un avanzamento lento al regime del minimo con frizione chiusa, senza alcun bisogno di azionare il pedale dell’acceleratore. La velocità di marcia resta costante con contestuale riduzione dell’usura della frizione.

Il cambio MAN TipMatic a 12 marce offre inoltre ulteriori funzioni per incrementare l’efficienza: Speed Shifting per un cambio più rapido tra le tre marce superiori, nonché EfficientRoll per un risparmio nei consumi.

 

Nuovo allestimento: interni ottimizzati per il MAN TG

Lo spazio interno dell’intera gamma TG si presenta in una veste ancora più pratica: design, funzionalità ed ergonomia sono i protagonisti.

La strumentazione principale presenta un display a colori da 4 ad alta risoluzione: gli indicatori di diverso colore ne semplificano la leggibilità, così gli avvisi e le informazioni utili risultano visibili più rapidamente. Anche il pannello centralizzato degli interruttori e dei comandi presenta una rinnovata funzionalità dalla struttura: gli interruttori correlati  sono organizzati in gruppi per maggiore praticità e le funzioni usate più di frequente si trovano nel pannello principale, come per esempio l’interruttore rotante del cambio automatizzato MAN TipMatic. In futuro il nuovo concetto degli interruttori e dei comandi sarà identico in tutte le gamme MAN.

Il cruscotto, sopra e a destra del modulo di comando centrale, offre un numero maggiore di vani portaoggetti con attacchi elettrici integrati e nuovi porta bicchieri pieghevoli. Nella parte inferiore della consolle centrale si trova un ulteriore scomparto aperto che si estende per l’intera larghezza dei cassetti sottostanti.

Il nuovo design permette inoltre di guadagnare spazio tra i sedili e davanti alla cuccetta: il contenitore refrigerato e lo scomparto scompaiono completamente sotto la cuccetta nelle cabine lunghe. Il frigo ha una capienza di 35 litri e include una funzione di raffreddamento e una modalità riposo silenziosa. In alternativa, è disponibile un vano chiuso di grandi dimensioni.

Nella zona notte del MAN TGM e TGS con cabina L e LX, il letto inferiore e superiore (opzionale) dispongono ora di comodi moduli di comando elettrici con interruttori per illuminazione interna, alzacristalli e tettuccio scorrevole. Quattro prese elettriche (12V, 24V, USB) e un nuovo sistema d’illuminazione migliorano il comfort complessivo.

Categoria: Saloni