Salone dell'auto di Ginevra 2017 per LAMBORGHINI

La nuova Lamborghini Huracán Performante

Automobili Lamborghini ha presenta la Huracán Performante in occasione del Salone dell'auto  di  Ginevra, una supersportiva che combina nuovi materiali ultraleggeri con un'aerodinamica attiva dotata di aero vectoring, un set-up dedicato dello chassis, il sistema a trazione integrale e un gruppo motopropulsore ulteriormente migliorato. La Huracán Performante è il risultato della costante ricerca di innovazione da parte di Lamborghini, che ha permesso di produrre una supersportiva in grado di segnare un tempo record su un circuito senza compromettere la più coinvolgente e dinamica guida su strada. Il 5 ottobre 2016  la  Huracán  Performante  ha  infatti  stabilito  un  nuovo  record  per  una vettura di serie sul circuito tedesco del Nürburgring Nordschleife, registrando un tempo di soli 6:52.01 minuti.

Basata su un telaio ibrido in alluminio e fibra di carbonio, la carrozzeria della Huracán Performante nasce dall'unione dell'alluminio con il pluripremiato Forged Composite, ideato da Lamborghini e ampiamente usato per questo modello. Essendo composto da fibre corte di carbonio impregnate con una resina senza un ordine prestabilito, il Forged Composite consente di creare forme geometriche leggere e complesse, che non potrebbero essere realizzate con i tradizionali materiali compositi in fibra di carbonio, pur mantenendo una resistenza ottimale.

La Huracán Performante è dotata del sistema Aerodinamica Lamborghini Attiva che, anche attraverso il suo acronimo ALA, rimanda all'eccellente efficienza aerodinamica ottenuta da questa vettura. Questo sistema di aerodinamica attiva sviluppato e brevettato da Lamborghini per la Huracán Performante offre una variazione attiva del carico aerodinamico per una maggiore deportanza o minore resistenza aerodinamica.

Lo splitter frontale ospita l’attuatore del sistema ALA anteriore che movimenta i flap presenti sulla superficie superiore dello splitter stesso, ed è realizzato in carbonio forgiato.

Il cofano posteriore è progettato intorno ai condotti di areazione dello spoiler posteriore e ai piloni di quest'ultimo.

 

Nel posteriore della Performante sono posizionati quattro condotti sotto il cofano motore. I due condotti centrali sono sempre aperti per consentire la ventilazione del vano motore e il raffreddamento dello scarico, mentre i due condotti esterni sono collegati ai canali interni dello spoiler posteriore. Il flusso d'aria che passa attraverso questi canali posteriori è controllato da due flap attuati elettronicamente. Il sistema così configurato è più leggero dell'80% rispetto ad un sistema idraulico tradizionale.

 

La Huracán Performante è portatrice del vero DNA Lamborghini grazie ad un design che descrive ed enfatizza inconfondibilmente lo scopo della vettura e le tecnologie che la compongono come un capolavoro della tecnica. Riprendendo le linee pure e le prestazioni delle Super Trofeo Lamborghini da gara, il design si ispira anche, in particolare nella parte posteriore, a quello delle moto naked ad alte prestazioni, con il loro telaio in vista e la struttura "streetfighter" che ne esalta funzione e prestazioni.

La nuova parte frontale appare sofisticata e tagliente come una vettura da gara: il design delle prese d'aria e dello splitter sembra richiamare i denti letali di un serpente all'attacco. Il Forged Composite è chiaramente visibile nello spoiler anteriore della aerodinamica attiva. Lo splitter frontale non presenta griglie proprio per enfatizzare la leggerezza, la sportività e l’efficienza della vettura. Il cofano del vano motore in Forged Composite mette in risalto la costruzione leggera della vettura. Le prese d'aria sono integrate nel cofano motore per consentire il raffreddamento del motore stesso ed alimentare il sistema ALA posteriore è dotato di una copertura in Plexiglass sulla parte interna. La copertura  del collettore del motore  V10 in  bronzo, una  finitura  usata anche per altre edizioni speciali di motori, rievoca l’heritage di Lamborghini e sottolinea le prestazioni e la potenza migliorate di questo motore. Lo spoiler posteriore di ispirazione racing e la parte posteriore, complessa e affascinante, della Huracán Performante mostra un uso diffuso della fibra di carbonio, con componenti in Forged Composite che danno risalto al valore dell'aerodinamica attiva. L’alettone posteriore e i condotti interni del sistema ALA sono stati integrati in un unico componente grazie all'uso della tecnologia Forged Composite, l'unica che può garantire questo risultato.

 

La Huracán Performante monta il sistema Haldex di quinta generazione a trazione integrale permanente di Lamborghini, dotato di un controllo completamente elettronico e di un differenziale posteriore meccanico autobloccante. I cerchi forgiati Narvi da 20” in bronzo sono stati progettati appositamente per questa vettura, ma sono disponibili anche cerchi forgiati Loge da 20” con sistema monodado.

 

All'interno dell'abitacolo il conducente è a contatto diretto con tutte le funzioni aerodinamiche, non solo attraverso le prestazioni della vettura, bensì anche grazie alla speciale grafica del sistema ALA rappresentata sul quadro strumenti che indica l'attivazione del sistema, incluso l’aero vectoring. I nuovi display digitali della Huracán Performante sono configurabili in base alla modalità di guida selezionata, Strada, Sport o Corsa, ed uno di questi è dedicato ai dati dettagliati del sistema ALA riguardanti deportanza e resistenza aerodinamica. Il nuovo layout dell'abitacolo supporta l’Apple CarPlay e le relative applicazioni dell'iPhone, compreso il sistema di telemetria Lamborghini che consente al conducente di registrare, riprodurre e studiare le proprie prestazioni.

La consegna ai primi clienti della Lamborghini Huracán Performante è prevista per  l'estate  del  2017,  al  prezzo  di  EUR  195.040,00  (prezzo  al  pubblico consigliato, tasse escluse).