KIA AL SALONE DI GINEVRA 2018

Nello Stand KIA al Salone di Ginevra 2018 ha fatto bella mostra la nuova Ceed. La Ceed, oltre a perdere l'apostrofo del nome, è stata rivista nell’estetica: le linee ricordano molto quelle del modello precedente ma, soprattutto sulla parte anteriore, sono presenti nervature che la rendono più aggressiva e sportiveggiante.

 

Sulla parte frontale compare il sistema Active Air Flap (disponibile con il pacchetto ECO Pack), che apre e chiude la presa d’aria frontale in base alla temperatura del motore per ottimizzare l’aerodinamica e per abbassare i consumi di carburante. Cambia anche il disegno dei finestrini, più tondeggianti nella parte finale dell’auto.

La nuova Kia Ceed è 20 mm più larga (1.800 mm) e 23 mm più bassa (1.447 mm) rispetto al modello uscente. Il passo è lo stesso a 2.650 mm, con sporgenza anteriore ridotta di 20 mm (ora a 880 mm) e lo sbalzo posteriore cresciuto di 20 mm (780 mm). Il bagagliaio ha una capacità di 395 litri. I propulsori benzina partono dal 1.0 T-GDi (turbo con iniezione diretta) da 120 CV, seguito dal 1.4- T-GDi. Scompare il 1.6 GDI per far spazio al nuovo “Kappa” 1.4 T-GDi da 140 CV, 4% più potente del suo predecessore.

 

Spazio anche per la nuova Rio GT-Line, versione della compatta che punta su un appeal sportivo, ottenuto grazie al mix tra inediti cerchi da 17 pollici, griglia anteriore “tiger-nose” che fonde elementi neri e cromati, i fendinebbia a LED "Ice-cube". Il propulsore è il tre cilindri 1.0 T-GDI da 120 CV e 172 Nm con trasmissione manuale a sei velocità che promette un consumo medio di 4,7 l/100 km ed emissioni di CO2 di 107 g/km, mentre successivamente arriveranno il 1.2 e 1.4 benzina. Anche gli interni, pur mantenendo il classico stile moderno della Rio, riprendono gli elementi GT-Line, come i sedili rifiniti in pelle sintetica nera con cuciture grigie a contrasto e le nuove finiture per interruttori porta, leva del cambio ed il cruscotto.  Non manca, ovviamente, la tecnologia a bordo della Kia Rio GT-Line, con il touchscreen da 7 pollici con interfaccia HMI (opzionale) e la completa integrazione con gli smartphone, grazie ad Apple CarPlay ed Android Auto. Tra i sistemi di assistenza alla guida disponibili troviamo il riconoscimento pedoni, Lane Departure Warning ed il Lane Keep Assist, quest’ultimo dal terzo trimestre del 2018. La nuova Kia Rio GT-Line arriverà nelle concessionarie europee nella primavera 2018.