GIOVANNI SOLDINI E L'EQUIPAGGIO DI MASERATI 
CHIUDONO AL QUARTO POSTO LA 
ROLEX SYDNEY-HOBART YACHT RACE

Con un tempo di 2 giorni, 22 ore, 54 minuti, 33 secondi, Maserati e il suo 
equipaggio portano a termine una durissima 71a edizione 
della Rolex Sydney-Hobart Yacht Race .

 

 

 

Alle ore 11:54:33 di Hobart (le 00:54:33 GMT, le 01:54:33 in Italia) Maserati ha tagliato in quarta posizione la linea del traguardo della 71a edizione della Rolex Sydney-Hobart Yacht Race, una delle più dure regate storiche internazionali. Il Vor 70 italiano ha percorso le 628 miglia che separano l'Australia dalla Tasmania in 2 giorni, 22 ore, 54 minuti, 33 secondi.

A tagliare per primo il traguardo è stato il 100 piedi statunitense Comanche, con un tempo di 2 giorni, 8 ore, 58 minuti, 30 secondi. Dietro di lui l'australiano Ragamuffin 100 (2 giorni, 19 ore, 47 minuti, 30 secondi) e lo statunitense Rambler 88 (2 giorni, 19 ore, 51 minuti, 42 secondi).

A bordo di Maserati, insieme allo skipper Giovanni Soldini, un equipaggio internazionale di eccellenti velisti: gli italiani Guido Broggi, Matteo Ivaldi, Francesco Malingri, Corrado Rossignoli, Carlo Castellano; gli spagnoli Carlos Hernandez e Oliver Herrera; il monegasco Pierre Casiraghi; l'inglese Sam Goodchild; gli australiani Elizabeth “Liz” Wardley, Drew Mervyn Carruthers, Trevor Brown e il giornalista Nick Vindin, “ospite speciale”.  

Categoria: Sport