LA LAMBORGHINI HURACÁN GT3 CONQUISTA LA VITTORIA NEL PRIMO ROUND DELL’ADAC GT MASTERS

La Lamborghini Huracán GT3 mette a segno la sua prima vittoria stagionale, imponendosi su trentadue vetture rivali nel primo combattuto round del campionato tedesco ADAC GT Masters a Oschersleben. 

A salire sul gradino più alto del podio sono stati i piloti Rolf Ineichen e Christian Engelhart della squadra austriaca Grasser Racing Team, che con la Huracán GT3 n. 63 partivano dalla quinta posizione ottenuta nelle qualifiche del mattino. 

Al via Englehart ha subito guadagnato una posizione rimanendo quarto per buona parte della prima frazione di gara, sempre in scia al velocissimo terzetto di testa. Grazie a un’azzeccata strategia durante il pit stop, il suo compagno Ineichen si è ritrovato così in pista in seconda posizione, alle spalle della Mercedes AMG GT del team Zakspeed. 

A quattro minuti dal termine, l’uscita della safety car ha ricompattato il gruppo per un ultimo tiratissimo giro finale. Sulla linea del traguardo la Huracán GT3 di Ineichen è transitata in seconda posizione, ma la penalità inflitta alla vettura di testa per non avere rispettato la regolare procedura alla ripartenza ha servito il successo su un piatto d’argento all’equipaggio della squadra austriaca. 

A distanza di un anno circa dalla vittoria ottenuta al Red Bull Ring nel 2015, in occasione del debutto nell’ADAC GT Masters della Huracán GT3 con Mirko Bortolotti e Adrian Zaugg, Lamborghini Squadra Corse ha così potuto festeggiare un’altra importante affermazione. “L’avvio del campionato ADAC GT Masters – commenta Giorgio Sanna, Responsabile del Motorsport di Automobili Lamborghini – è stato all’altezza delle nostre aspettative. Con qualifiche e gare molto serrate, vincere nel weekend inaugurale è per noi una grande soddisfazione e motiva sia Lamborghini Squadra Corse, sia tutti i nostri team clienti che lavorano con grande professionalità e passione.” 

Nel weekend di Oschersleben, da segnalare anche il positivo debutto della Lamborghini Huracán GT3 del team Bonaldi Motorsport, che nella Gara 1 del sabato ha messo in mostra prestazioni eccellenti lottando fino alla fine per il terzo posto. Ma una penalità subita durante il pit stop, non ha consentito alla coppia formata da Milos Pavlovic e dal GT3 Junior Driver Patrick Kujala di festeggiare il debutto con un podio.

Sfortunate le due Lamborghini Huracán GT3 del team Attempto Racing, subito coinvolte in un incidente al via di Gara 2 e quindi private della possibilità di lottare per le posizioni di vertice. Ottima undicesima piazza finale, invece, per la Huracán GT3 del team HB Racing WDS, con Norbert Siedler e Jaap Van Lagen al volante.

Categoria: Sport