LA STRADA PER IL FUTURO CON LA NUOVA BMW SERIE 5 BERLINA

La BMW Serie 5 giunta alla sua settima generazione si presenta ai mercati di tutto il mondo in una livrea più sportiva, elegante e sofisticata. Le principali innovazioni sono un ulteriore aumento della dinamica di guida, sistemi di assistenza del massimo livello, un grado d’interconnessione finora mai raggiunto, un nuovo e innovativo sistema di comando. Nelle prime sei generazioni sono state vendute oltre 7,6 milioni di vetture della BMW Serie 5.

 

Il nuovo design.

La nuova BMW Serie 5 berlina riflette sportività, eleganza e uno stile sofisticato. Il nuovo modello resta così il simbolo della sportiva berlina Business. Le dimensioni esterne sono cresciute solo leggermente rispetto al modello precedente: misurando 4.935 millimetri in lunghezza, la nuova BMW Serie 5 berlina è cresciuta di 36 millimetri, la larghezza della vettura è aumentata di sei millimetri a1.868 millimetri, l’altezza di due millimetri a 1.466 millimetri. Il passo è stato allungato di sette millimetri a 2.975 millimetri.

Il tipico doppio rene BMW, circondato dai doppi proiettori circolari, conferisce al frontale della nuova BMW Serie 5 un’immagine marcata. Per la prima volta, i coperchi in vetro dei proiettori sono a filo con il doppio rene, così da esaltare la larghezza della vettura. I tubi LED della luce diurna sono esagonali, si estendono fino all’elemento del doppio rene, creando così un nesso formale. Questo sottolinea l’immagine larga e bassa della sezione frontale della vettura.

L’abitacolo arretrato rispetto al passo lungo lascia scorrere lo sguardo lungo la linea filante del tetto fino alla coda; lo sbalzo anteriore corto accentua invece il look sportivo.

Il design basso, fortemente espressivo, della coda che ne accentua la larghezza anticipa il comportamento di guida dinamico e diretto della nuova BMW Serie 5 berlina. Le luci posteriori coprono anche un’ampia parte delle fiancate, così da unire stilisticamente la sezione laterale della vettura alla coda. Moderne strisce luminose a LED propongono un’interpretazione snella della tipica forma a L di BMW, sottolineando la larghezza della vettura. Un altro elemento caratteristico della coda sono i terminali di scarico, montanti adesso in tutte le motorizzazioni simmetricamente ai due lati. A seconda della motorizzazione e del pacchetto di equipaggiamenti selezionati sono circolari, trapezoidali oppure rettangolari a quattro stadi.

 

Gli interni della nuova BMW Serie 5 berlina offrono un equilibrio armonico tra orientamento sportivo verso il guidatore ed eleganza moderna. Materiali pregiati, massima qualità di lavorazione e cura del dettaglio, una generosa abitabilità e numerosissime nuove tecnologie offrono a guidatore e passeggeri il massimo comfort e divertimento di guida. La linea bassa del tetto sfocia direttamente nella coda: nonostante ciò, la nuova BMW Serie 5 berlina offre nella zona posteriore un netto aumento dello spazio alla testa e un volume del bagagliaio esteso a 530 litri. La sensazione di spazio e abitabilità è decisamente più marcata. Questo risulta dalla plancia portastrumenti abbassata e dal display montato a isola, ma anche dall’incremento delle dimensioni interne, soprattutto a livello di spazio ai gomiti e alla spalla. Ma anche i passeggeri della zona posteriore possono rallegrarsi di un aumento dello spazio disponibile, sia per le ginocchia che per le gambe.

Grazie alla sagoma ottimizzata della porta, l’accesso risulta ancora più confortevole.

 

Massimo divertimento di guida e la migliore aerodinamica.

L’applicazione coerente del concetto di costruzione leggera BMW EfficientLightweight, caratterizzato da un maggiore utilizzo dell’alluminio e di acciai altoresistenziali, abbassa il peso fino a 100 chilogrammi rispetto al modello precedente. Diverse opzioni a livello di assetto, come Integral Active Steering, combinabile adesso anche con la trazione integrale intelligente xDrive, completano il pacchetto sviluppato per offrire una dinamica di guida con la quale la BMW Serie 5 si posiziona nuovamente al vertice della propria classe. Con un coefficiente di resistenza aerodinamica fino a cx = 0,22 la nuova BMW Serie 5 berlina dalla lunghezza di 4.935 millimetri marca nuovamente il migliore valore della categoria di appartenenza.

 

Il prossimo passo verso la guida automatizzata.

Grazie a numerosi sistemi di assistenza del guidatore, la nuova BMW Serie 5 offre al conducente il massimo supporto, non solo in situazioni critiche ma anche in quelle che dal punto di vista della guida non risultano particolarmente impegnative, come la guida in colonna, nel traffico lento e su monotoni tratti autostradali. A questo scopo è dotata di serie di una telecamera stereo che in combinazione con i sensori radar e a ultrasuoni, offerti come optional, sorveglia l’ambiente che circonda la vettura. Oltre all’Assistente per evitare un ostacolo o l’Avvertimento di traffico trasversale, novità introdotte nella nuova BMW Serie 5 sono anche l’Assistente per il cambio di corsia e l’Assistente di mantenimento della corsia con protezione attiva anticollisione laterale. Quest’ultimo sorveglia le carreggiate e la circolazione intorno alla vettura e supporta attivamente il guidatore in caso di rischio imminente di collisione, intervenendo attivamente sul volante.

Con le funzioni ampliate della regolazione attiva della velocità (Active Cruise Control, ACC), offerta come optional, e dell’Assistente allo sterzo e di mantenimento della corsia, la BMW Serie 5 compie un ulteriore passo verso la guida automatizzata. Questo include la considerazione dei limiti di velocità, forniti al tempomat dall’optional Intelligent Speed Assist, con la possibilità per il guidatore di correggere il valore di +/– 15 km/h. A richiesta, la vettura esonera il conducente dalle manovre di accelerazione, di frenata e di sterzo da fermo fino alla velocità di 210 km/h. La funzione Auto Start Stop intelligente agisce adesso in dipendenza del percorso della strada e del traffico, offrendo un livello superiore di comfort di guida.

 

Comandi intuitivi e ampio comfort.

Per semplificare ulteriormente i comandi, la nuova BMW Serie 5 è equipaggiata con il sistema iDrive della nuova generazione. Nella versione top di gamma, la navigazione, il telefono e le offerte d’intrattenimento, nonché le varie funzioni della vettura, vengono visualizzate su uno schermo ad alta definizione da 10,25 pollici, un vero e proprio tablet con la possibilità di personalizzare le app presenti.

Il BMW Head-Up-Display multicolore dell’ultima generazione è dotato di una superficie di proiezione ingrandita del 70 per cento rispetto al modello precedente e visualizza segnali stradali, liste telefoniche, stazioni radio, titoli di brani musicali, indicazioni di navigazione o avvertimenti emessi dai sistemi di assistenza.

 

I nuovi comandi vocali e gestuali.

Nella nuova BMW Serie 5 viene introdotta l’ultima generazione del comando gestuale. La navigazione, il telefono, le offerte d’intrattenimento e le funzioni della vettura sono gestibili allo schermo ad alta definizione da 10,25 pollici, offerto come optional, non solo come d’abitudine attraverso l’iDrive Controller ma anche tramite dei gesti, la voce e il contatto diretto con le superfici del display.

A seconda delle preferenze del guidatore, la nuova BMW Serie 5 può essere controllata anche a gesti o attraverso il comando vocale. BMW Gesture Control permette di controllare le funzioni del sistema d’infotainment e del telefono utilizzate frequentemente in modo particolarmente intuitivo e confortevole. Sono sufficienti infatti dei semplici movimenti della mano o del dito che vengono rilevati da un sensore 3D, posizionato nella zona della consolle centrale, che li traduce in comandi: puntare l’indice verso lo schermo è sufficiente per accettare una chiamata telefonica, un movimento della mano davanti al viso la rifiuta. Il gesto di rifiuto permette anche di aprire i sotto-menu. Quando l’indice descrive un cerchio, ciò regola il volume dell’impianto musicale. Se il guidatore sposta il pollice e l’indice dalla carta di navigazione verso sé, la sezione cartografica viene ingrandita. Quando con l’indice viene fatto il simbolo della vittoria, è possibile configurare uno dei comandi a selezione libera, per esempio dare l’istruzione al sistema di navigazione, di avviare la guida a destinazione verso casa o di passare al prossimo brano della playlist. Nella nuova BMW Serie 5 berlina è disponibile un numero di funzioni a comando gestuale finora mai raggiunto.

Attualmente, l’Assistente vocale intelligente offre il più alto livello di comando a linguaggio naturale. Il guidatore non deve ricorrere più a comandi vocali con frasi predefinite, ma formula la sua richiesta nel linguaggio di tutti i giorni, per esempio chiedendo di trovare il ristorante italiano più vicino.

 

Interconnessione moderna di vettura, uomo e ambiente esterno.

La nuova BMW Serie 5 affascina anche a livello d’interconnessione: a questo scopo l’ampia offerta di BMW ConnectedDrive è stata integrata da servizi nuovi che consentono al professionista in viaggio di aumentare il comfort e di risparmiare del tempo. Questi comprendono la nuova offerta ParkNow per la prenotazione e il pagamento digitali di parcheggi, la ricerca intelligente di parcheggio On-Street Parking Information e il Park Assistant, offerto come optional, che rileva posti liberi e parcheggia automaticamente la vettura. Grazie al servizio Microsoft Exchange, per la prima volta gli utenti di Microsoft Office 365 potranno sincronizzare le e-mail, gli appuntamenti nel calendario e i contatti e gestirli anche a bordo della vettura. Con l’optional Remote Parking la nuova BMW Serie 5 può essere telecomandata con la chiave della vettura in parcheggi particolarmente stretti. Inoltre, è stata ulteriormente ottimizzata l’integrazione di smartphone: da Apple CarPlay, che per la prima volta è stato integrato da un produttore automobilistico completamente senza cavi, alla carica induttiva del telefono e al WiFi-hotspot per un massimo di dieci dispositivi.

 

Contenuti personalizzati grazie a BMW Connected Onboard.

Dal luglio 2016 BMW Connected, l’assistente personale e digitale di BMW, è disponibile anche in Europa Grazie a BMW Connected Onboard, il guidatore ha sempre sotto controllo tutte le informazioni relative alla sua mobilità. Lo schermo personalizzato visualizza i contenuti più importanti, come le prossime destinazioni di navigazione e l’ora di arrivo prevista dall’agenda personale di mobilità, trasmessi direttamente dallo smartphone alla vettura. Con Remote View 3D il guidatore può visualizzare sullo smartphone immagini tridimensionali della zona che circonda la vettura, così da avere sempre la sua automobile sotto controllo.

 

BMW 530i e BMW 540i: i nuovi motori a benzina.

Tutti i propulsori fanno parte della nuova famiglia di motori

BMW EfficientDynamics a struttura modulare. Grazie alla tecnologia BMW TwinPower Turbo, questi propulsori abbinano l’eccellente potenza con un’efficienza esemplare. Al momento di lancio sono disponibili due motori a benzina e due propulsori diesel, a trazione posteriore oppure dotati della trazione integrale intelligente BMW xDrive.

Il nuovo quattro cilindri da 2.000 cc della BMW 530i mette a disposizione la coppia massima di 350 Nm e sviluppa una potenza di picco di 185 kW/252 CV. Il consumo di carburante nel ciclo combinato è di 5,4 litri/100 km, con emissioni di CO2 di 126 g/km – una riduzione di oltre l’11 per cento rispetto al modello precedente. La BMW 530i accelera da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi e raggiunge 250 km/h.

 

La motorizzazione top di gamma momentanea è la nuova BMW 540i che eroga 250 kW/340 CV. Il sei cilindri in linea da 3.000 cc offre una potenza di 450 Nm. Nonostante la potenza e la dinamica di guida superiori, il consumo nel ciclo combinato è di solo 6,5 l/100 km; questo corrisponde a un valore di CO2 di 150 g/km. In combinazione con xDrive la BMW 540i accelera da 0 a 100 km/h in solo 4,8 secondi.

 

BMW 520d e BMW 530d: i nuovi diesel.

Con il quattro cilindri diesel da 140 kW/190 CV la nuova BMW 520d offre una coppia massima di 400 Nm. Il consumo e le emissioni di CO2 sono rispettivamente di 4,1 l/100 km e di 108 g/km per la versione a cambio manuale, mentre per lo Steptronic a otto rapporti sono 4,0 l/100 km e 107 g/km. La berlina accelera da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi (Steptronic). La velocità massima è di 237 km/h.

 

Ma anche la nuova BMW 530d offre vantaggi a livello di dinamismo ed efficienza. Grazie alla potenza di 195 kW/265 CV e alla coppia massima di 620 Nm, il sei cilindri in linea supera nettamente il proprio predecessore. Nonostante ciò, la BMW 530d si accontenta di un consumo nel ciclo combinato di 4,5 l/100 km e di emissioni di CO2 di 118 g/km, migliorando del 13 per cento circa rispetto al motore precedente. La nuova BMW 530d accelera da 0 a 100 km/h in solo 5,7 secondi; la velocità massima viene limitata elettronicamente a 250 km/h.

 

Campione di CO2, ibrida plug-in e sportiva a otto cilindri.

Già poco dopo l’esordio sul mercato, BMW completerà la gamma della nuova BMW Serie 5 con tre ulteriori motorizzazioni. Nella BMW 520d EfficientDynamics Edition con Steptronic a otto rapporti il quattro cilindri diesel da 140 kW/190 CV si presenterà nella sua forma più efficiente e permetterà alla berlina di marcare le emissioni di CO2 più basse della propria classe con solo 102 g/km (corrisponde a un consumo nel ciclo combinato di 3,9 l/100 km).

Nel marzo 2017 debutterà la BMW 530e iPerformance, la BMW Serie 5 berlina con propulsore ibrido plug-in. La combinazione di concetto di propulsione elettrica BMW eDrive e di motore quattro cilindri a benzina realizzerà delle emissioni di CO2 estremamente basse di solo 46 g/km (2,0 l/100 km). La potenza di sistema sarà di 185 kW/252 CV.

 

Al vertice della gamma sportiva della nuova BMW Serie 5 si posizionerà provvisoriamente, a partire da marzo 2017, la BMW M550i xDrive, con motore otto cilindri a V da 340 kW/462 CV e coppia di 650 Nm che non affascinerà solo per il suo impressionante potenziale di potenza ma anche a livello di efficienza (consumo nel ciclo combinato 8,9 l/100 km, emissioni di CO2 204 g/km). La BMW M550i xDrive accelererà da 0 a 100 km/h in 4,0 secondi.

 

Sport Line, Luxury Line e M Sport line.

Per adattare la BMW Serie 5 in modo ottimale alle preferenze personali del cliente, BMW offre le linee di equipaggiamenti Sport Line e Luxury Line.

La Sport Line sottolinea il carattere dinamico e si distingue per numerosi elementi decorativi in nero lucido e cerchi in lega lucidi da 18 pollici bicolore, riservati alla Line (optional: 19 pollici). Una volta aperte le porte si notano immediatamente i battitacco in alluminio illuminati con l’emblema BMW e la scritta Sport Line. Gli interni della Sport Line comprendono i sedili sportivi BMW rivestiti nell’abbinamento stoffa/pelle, il volante sportivo in pelle BMW e modanature dedicate.

La Luxury Line accentua il carattere elegante, per esempio attraverso le asticelle e Air Breather cromati e con le cornici dei cristalli laterali cromate. L’immagine esclusiva viene sottolineata dagli esclusivi cerchi in lega della Line (di serie 18 pollici, optional 19 pollici). I battitacco in alluminio con l’emblema BMW sono impreziositi dalla scritta Luxury Line. Sellerie in pelle con cuciture decorative in un colore di contrasto e modanature dedicate esaltano il carattere sofisticato degli interni. La plancia portastrumenti è rivestita in Sensatec.

Il pacchetto M Sport sarà disponibile per la nuova BMW Serie 5 già al momento di esordio. Il pacchetto comprenderà il pacchetto di aerodinamica M (grembiulatura anteriore con prese d’aria più grandi, sottoporta laterali, grembiulatura posteriore con look diffusore e impianto di scarico con due terminali di scarico rettangolari), assetto sportivo M con abbassamento della scocca e cerchi in lega M da 18 pollici (come optional 19 pollici). Gli interni si distinguono per i sedili M Sport rivestiti in Alcantara dalla linea particolarmente sportiva, completati dal nuovo volante sportivo in pelle M, inoltre da esclusivi tappetini, modanature interne e pedali in alluminio.

 

I prezzi della nuova BMW Serie 5 berlina partono da Euro 50.800,00 per la versione 520d business, una versione di

entrata già di per sé maggiormente accessoriata rispetto al passato, per arrivare ad Euro 75.350,00 per la versione

540i xdrive. Certamente sul mercato italiano le richieste maggiori si orienteranno sulla cilindrata da 2000 litri diesel

con allestimento Luxury line ad un prezzo di Euro 58.100,00 o in versione xDrive ad un prezzo di euro 63.000,00.    

Categoria: Test drive
Allegati: file 1 (589.44 KB), file 2 (1.64 MB)