IL MAN TGX D38 DIVENTA ANCORA PIÙ INTERESSANTE CON IL MODELLO 2016

Per il modello 2016 MAN offre ai propri clienti un allestimento del TGX D38 migliorato in molti elementi. Il modello di punta è pensato per uno stile di guida efficiente a un basso numero di giri. Per la sua ammiraglia MAN pone in primo piano i costi totali di possesso (TCO): così la catena cinematica del TGX D38 è stata ulteriormente sviluppata. Dall’estate 2015, con il MAN TipMatic TX si dispone di un cambio di nuova generazione con un maggior numero di funzioni; mentre l’EfficientCruise, nella nuova generazione di modelli, ha un numero ancora maggiore di funzioni per risparmiare carburante.

Già dall’introduzione sul mercato, il sistema Tempomat EfficientCruise su base GPS ha subito convinto sia i clienti sia la stampa specializzata per i diversi livelli impostabili dall’autista, il rilevamento del tracciato che il veicolo si appresta a percorrere e per il potenziale risparmio di carburante del 6%. MAN ha già venduto circa 9.000 veicoli con EfficientCruise.

L’adeguamento “previdente” della velocità dell’EfficientCruise è stato ulteriormente ottimizzato da MAN e nel modello 2016 il sistema si abbina alla funzione EfficientRoll, sfruttando così i vantaggi di ambedue i sistemi. Il nuovo EfficientCruise attiva sempre la funzione di “avanzamento libero” in connessione con EfficientRoll quando si può effettivamente risparmiare carburante. A tale scopo il sistema utilizza il materiale cartografico del percorso registrato in formato 3D.

EfficientCruise interviene inoltre in modo previdente nella scelta della marcia e scala per tempo prima di una salita per poterla superare senza interrompere la spinta. In caso di salite brevi può addirittura evitare di passare alla marcia inferiore. Per un maggiore risparmio di carburante il veicolo passa tempestivamente alla marcia superiore al termine del tratto in pendenza. L’impiego della funzione EfficientCruise nel trasporto a lungo raggio, o nel servizio di distribuzione, può ridurre il consumo di carburante fino al 6% senza aumentare i tempi di percorrenza. Questo sistema di assistenza supporta l’autista nei tratti più lunghi, accelerando per suo conto in modo previdente al momento giusto. Il metodo collaudato di lavoro dell’EfficientCruise non cambia con la generazione 2016. Nell’ambito della velocità impostata dall’autista, nonché di una tolleranza di velocità selezionabile in quattro livelli, EfficientCruise calcola la velocità idonea per le salite e le discese per ottimizzare il consumo del carburante e adatta di conseguenza la velocità. Il margine di scostamento dalla velocità impostata può essere adeguato in qualsiasi momento dall’autista in base alla situazione di marcia: quattro livelli di selezione semplificano la scelta dell'impostazione più idonea. All'accensione viene selezionato sempre il livello 3, che corrisponde a un divario di +/- 7 km/h; il livello 4 consente, in presenza di traffico ridotto, un margine ancora maggiore in aumento e riduzione; mentre i livelli 2 e 1 rappresentano buone opzioni di marcia in presenza di molto traffico.

Il modello di punta MAN riunisce senza compromessi comfort di guida ed efficienza nel consumo di carburante. Grazie alla turbocompressione a due stadi del motore, la piena coppia è disponibile già a 930 giri/minuto. I valori di coppia massima di 2.500 Nm (520 CV), 2.700 Nm (560 CV) e 3.000 Nm (640 CV per trasporti eccezionali) sono disponibili in tutte le marce.

Il TGX D38 è quindi concepito per un utilizzo efficiente nel trasporto a lungo raggio a un basso numero di giri. I clienti possono scegliere rapporti lunghi con bassi consumi senza dover rinunciare allo spunto in partenza e all’elasticità di marcia. A tale scopo MAN ha proseguito lo sviluppo della catena cinematica del TGX D38 e ha integrato nel veicolo la nuova generazione del cambio MAN TipMatic TX con nuove funzioni pratiche.

La variante con presa diretta del cambio TipMatic TX è stata progettata per la coppia elevata da 2500 a 2700 Nm dei motori D38. MAN è così in grado di offrire configurazioni della catena cinematica dai consumi particolarmente bassi per tutte le classi di potenza nei veicoli di massa totale a terra (MTT) di 70 tonnellate per trasporti sulle lunghe distanze.

Il cambio MAN TipMatic TX presenta un’ampia spaziatura delle 12 marce (16,69 – 1). La marcia "più alta" con un rapporto di trasmissione lungo, unita a una trasmissione ottimizzata per il trasporto a lungo raggio, permette di viaggiare a regime molto basso, risparmiando carburante. Al tempo stesso la marcia “più bassa” con un rapporto corto, consente di procedere lentamente ed effettuare manovre in tutta comodità con un rapporto di trasmissione lungo sull’asse posteriore. Si riduce così l'usura della frizione.

I clienti del modello di punta MAN possono scegliere tra una serie di funzioni della catena cinematica che contribuiscono ad aumentare l’efficienza del TGX D38 quando sono richieste elevate prestazioni.

Il MAN TGX D38 è equipaggiato di serie con un sistema di assistenza alla frenata di emergenza. Ne sono interessati tutti i tipi di veicoli per i quali ciò rientra nella dotazione d’obbligo per le nuove immatricolazioni a partire dal novembre 2015, e quindi la maggior parte dei modelli MAN. Il sistema di assistenza alla frenata di emergenza EBA, integrato da MAN a partire da luglio 2015, soddisfa già pienamente i più severi requisiti di legge di livello 2, che si applicheranno dal novembre 2018 per i veicoli di nuova immatricolazione. In questo modo, i clienti dispongono di un sistema già adeguato al futuro e di alto valore nel tempo.

La nuova generazione di sistemi di assistenza alla frenata di emergenza EBA di MAN combina le informazioni provenienti dal sensore radar nella parte anteriore del veicolo a quelle della telecamera sul parabrezza. Tramite questa “fusione dei sensori”, il sistema può interpretare in modo affidabile scenari di traffico complessi: i veicoli che precedono e gli ostacoli fissi possono essere identificati più rapidamente e con maggiore sicurezza. Ciò consente al sistema di guadagnare tempo per attivare in anticipo la frenata di emergenza, ridurre maggiormente la velocità e arrestarsi prima, guadagnando metri preziosi.

L'EBA risponde al rilevamento di un oggetto che richiede la frenata di emergenza e a una mancata reazione da parte dell’autista (un cambio di corsia o una frenata) con passaggi sequenziali: innanzitutto avvisa il conducente mediante un segnale acustico penetrante e una segnalazione sul display; a questo punto i freni sono già precaricati per accorciare la risposta e al contempo vengono attivate le luci di stop per avvertire i veicoli retrostanti. Inoltre, già nella fase di avviso, il sistema di assistenza alla frenata di emergenza MAN limita la coppia motrice.

Inoltre, in caso di frenata di emergenza, oltre alle luci di arresto, il segnale di arresto di emergenza (ESS, Emergency Stopping Signal) attiva anche l'impianto di lampeggiatori d'emergenza a una frequenza più elevata (lampeggiamento di emergenza), segnalando in questo modo al traffico retrostante la situazione di pericolo. I test hanno dimostrato che l'avvertimento tempestivo può aiutare a prevenire i tamponamenti.

ll nuovo sistema LGS (System Guard Lane) è dotato della più recente tecnologia per telecamere che consente una maggiore precisione nel rilevamento della corsia e una riduzione al minimo degli avvisi non giustificati. A partire da una velocità di 60 km/h, l'LGS monitora la posizione del veicolo rispetto alla corsia di marcia e avverte l’autista quando si sposta involontariamente sopra la marcatura della pavimentazione. Il nuovo LGS, inoltre, tiene conto del fatto che molti autisti di veicoli industriali, per ragioni di sicurezza, preferiscono guidare sul lato esterno della corsia - ovvero sul margine destro nei Paesi con circolazione a destra - e attiva la segnalazione su questo lato del veicolo più tardi. Il sistema si regola automaticamente nei Paesi con circolazione a destra e a sinistra, offrendo in questo modo all’autista soluzioni di avvertimento adattative. Il sistema di regolazione della velocità in funzione della distanza di sicurezza (ACC, Adaptive Cruise Control) regola automaticamente la velocità di marcia su autostrade e strade di grande comunicazione e mantiene la dovuta distanza di sicurezza.

A partire dal 2016, il frontale dei modelli TGS e TGX sarà caratterizzato dal nuovo design delle luci diurne a LED nei fari principali: una striscia luminosa integrata orizzontale sempre attiva durante la marcia. Le luci di posizione e le luci diurne a LED hanno luminosità diverse. La luce di marcia diurna a LED aumenta notevolmente la visibilità con una netta riduzione del consumo di energia.

Le novità previste per il modello 2016 hanno una ricaduta positiva sui costi totali di possesso (TCO). I singoli risparmi garantiti dal nuovo MAN EfficientCruise insieme all’EfficientRoll e dalle funzionalità del cambio TipMatic TX, si sommano per una evidente riduzione dei costi operativi a carico dell’autotrasportatore. Anche la serie TGX D38 si presenta quindi come un ottimo veicolo di flotta per un parco veicolare che richieda un elevato livello di efficienza nei trasporti.

A partire dall'inizio del 2016, MAN introduce tre pacchetti tuning per la serie TGX in versione Euro 6, valorizzando così lo stile del veicolo e rafforzando la motivazione dei conducenti che amano dare un tocco personale al proprio strumento di lavoro. Il montaggio in fabbrica rende superflua l'installazione successiva di prodotti terzi, il cliente riceve tutto da MAN che si fa carico anche delle necessarie registrazioni nei documenti del veicolo.

Il pacchetto tuning "Exterieur" comprende non solo gradini di salita e un set di fari da tetto in versione di acciaio inox, ma anche due trombe ad aria compressa sul tetto, aletta parasole e allungamento porta. Questo pacchetto può essere completato in via opzionale con telaio frontale e laterale di acciaio temprato, come pure con coperture e coprimozzi di acciaio inox per l'assale anteriore. Meno ampio è anche il pacchetto tuning "Basic", che comprende l'allungamento porta, l'aletta parasole, le trombe ad aria compressa e un inserto "Metal Eye" nel cruscotto. Con il pacchetto "Plus" vengono personalizzati sia gli interni sia gli esterni del MAN TGX. All'atmosfera particolare degli interni contribuiscono i rivestimenti e i sedili di pelle, il volante multifunzione e l'inserto "Metal Eye". Esternamente si aggiungono allungamento porta, aletta parasole e trombe ad aria compressa. Come di consueto, i pacchetti consentono al cliente risparmi economici rispetto all'ordine di singoli elementi dell’allestimento.

 

Le novità MAN per i modelli 2016

Le migliorie MAN per i modelli 2016 non riguardano solo la serie MAN TGX D38. La tabella illustra quali dotazioni saranno disponibili per le altre gamme.

 

MAN TipMatic TX

TGX D38 1)

 

 

 

MAN EfficientCruise, nuovo

TGX 1)

TGS 1)

 

 

Luci di marcia diurna a LED

TGX

TGS

 

 

Sensori luce/pioggia

TGX

TGS

TGM 1)

TGL 1)

1)   Solo Euro 6

 

Categoria: Trasporti