DACIA JOGGER REINVENTA LA FAMILIARE A 7 POSTI

L’ambizione di Dacia si concretizza nel segmento C con il nuovo modello familiare accessibile, in versione a 5 e 7 posti. Dacia Jogger si attesta come il quarto pilastro della strategia prodotto di Dacia. Dopo la piccola city car 100% elettrica (Spring), la compatta (Sandero) e il SUV (Duster), Dacia reinventa la familiare offrendo una versione che arriva fino a 7 posti. 

 

Dacia Jogger prende il meglio da ogni categoria: la lunghezza delle station wagon, l’abitabilità dei multispazio e le caratteristiche dei SUV. Come una vera familiare Dacia, Jogger offre il miglior rapporto prezzo / abitabilità ed una versatilità unica, paragonabile ad un vero “coltellino svizzero”.

 

Dacia Jogger è disponibile al lancio con due motorizzazioni: l’inedito motore benzina TCe 110 e il motore ECO-G 100. Dacia è l’unico costruttore a proporre una gamma completa di autovetture con motorizzazione bifuel benzina / GPL denominata ECO-G.

 

   

 

L’apertura degli ordini è prevista per Novembre 2021 in una trentina di Paesi, soprattutto in Europa, ma anche in Turchia ed Israele. Dacia Jogger sarà disponibile presso i concessionari a partire da Febbraio 2022.

 

 

DESIGN

Dacia Jogger presenta un frontale verticale con un’ampia calandra, tipica della Marca Dacia, parafanghi ben marcati che relegano le ruote ai quattro angoli del veicolo ed un cofano orizzontale scolpito. Le ruote a filo e lo spoiler sul portellone le conferiscono dinamicità. I fari posteriori verticali massimizzano l’apertura in larghezza del portellone del bagagliaio. Il design sottolinea le spalle dei parafanghi posteriori dando la sensazione di un veicolo ben stabile sulle ruote.

Dacia Jogger vanta uno stile outdoor con barre da tetto, passaruota pronunciati ed una notevole altezza libera dal suolo (200 mm a vuoto) per affrontare tutti i tipi di strada.

 

   

 

Con le sue ruote di grande diametro (660 mm) dal fianco alto, Dacia Jogger dà un’impressione di robustezza. L’abitabilità interna, tra cui il volume del bagagliaio, ci guadagna con il passo generoso di 2,90 m, l’altezza a filo padiglione di 912 mm e il posteriore verticale (fari posteriori verticali, portellone molto ampio, soglia bassa). La maggior lunghezza delle porte posteriori e il design dei finestrini laterali (40 mm) incrementano l’abitabilità per i passeggeri nei posti posteriori. Con i suoi 4,55 m, Dacia Jogger è il veicolo più lungo della gamma Dacia. Proprio le dimensioni che richiedono le famiglie per una massima versatilità nell’ utilizzo quotidiano.

 

I gruppi ottici anteriori e posteriori comprendono la nuova firma luminosa Y-Shape di Dacia. La tecnologia LED viene utilizzata per le luci diurne anteriori e gli anabbaglianti. Oltre al minor consumo elettrico, i fari LED offrono una migliore illuminazione, sia di giorno che di notte, per vedere meglio e rendersi più visibili agli altri utenti della strada.

 

   

 

A seconda delle versioni, Dacia Jogger è dotata di barre da tetto modulabili che si trasformano con pochi giri di chiave. In tutti i viaggi, anche quelli più inaspettati, le barre fungono da portapacchi in grado di sostenere fino a 80 kg (biciclette, sci, box da tetto, ecc.). Questo ingegnoso sistema brevettato incarna lo spirito Dacia: smart, pratico, semplice ed economico.

 

 

Le ruote a filo, evidenziate dai passaruota pronunciati, presentano cerchi “Flex Wheel” dal design solido e dalle forme traforate. Sono disponibili anche i cerchi in lega diamantati. Le maniglie delle porte hanno un design molto curato e una forma ergonomica. Il comando elettrico di apertura del bagagliaio si cela sotto al pannello del portellone per una maggiore estetica e praticità.

 

 

INTERNI

Fin dal secondo livello di allestimento, un inserto in tessuto attraversa la plancia in senso orizzontale regalando alla plancia un aspetto qualitativo e rifinito. Al di sopra si trovano gli strumenti di guida (cruscotto, display multimediale) mentre sotto, sempre a portata di mano, i pulsanti dei comandi (climatizzazione, dispositivi di assistenza alla guida). Richiami dell’inserto in tessuto si ritrovano anche sui braccioli delle porte anteriori.

 

   

 

A seconda delle versioni, i passeggeri dei sedili posteriori possono usufruire di due tavolini dotati di porta bevande; sono scorrevoli su 70 cm per adattarsi alla morfologia e alle esigenze di tutti. In corrispondenza dei sedili posteriori laterali sono previsti anche ganci Isofix per la sicurezza dei bambini.

Per quanto riguarda i due occupanti della terza fila, dispongono ognuno di un sedile singolo con bracciolo ed ampio finestrino posteriore per una migliore visibilità  esterna. Il finestrino semi-apribile offre al passeggero

una ventilazione naturale. Per ogni fila di sedili è prevista una plafoniera, per cui ce ne sono fino a tre nelle versioni a 7 posti. L’altezza della seduta dei sedili (+ 55 mm di differenza tra la prima e la seconda fila e + 25 mm tra la seconda e la terza) incrementa ulteriormente il comfort per chi prende posto nei sedili posteriori.

 

   

 

Dacia Jogger vanta 24 litri di vani portaoggetti dislocati in tutto il veicolo affinché tutti gli occupanti ne possano usufruire. Tra i principali, ricordiamo il cassetto portaoggetti chiuso da 7 litri, le tasche delle porte anteriori e posteriori che possono contenere una bottiglia da un litro, lo scomparto centrale chiuso da 1,3 litri e ben sei porta bevande.

 

Dacia Jogger è anche sinonimo di comfort. I sedili sono stati scolpiti per offrire il giusto supporto al conducente e ai passeggeri. Per assumere la posizione di guida ideale, il conducente può regolare il sedile in altezza (+/- 35 mm), ma anche il volante in altezza (+/- 2,1°) e in profondità (+/- 25 mm), ed aggiungere un bracciolo centrale con vano portaoggetti (in opzione).

 

Per il lancio, Dacia commercializzerà una serie limitata di Dacia Jogger denominata “Extreme”, con un look da crossover ancora più incisivo, che sarà proposta in cinque tinte: Nero Nacré, Grigio Cometa, Grigio Moonstone Bianco Ghiaccio e il colore del lancio Brun Terracotta.

 

 

 

Dacia Jogger propone tre offerte multimediali affinché tutti possano scegliere il proprio livello di equipaggiamento a seconda delle versioni: l’ingegnoso Media Control comandato o meno dallo smartphone, Media Display con touchscreen da 8”, Media Nav con navigazione e funzione Smartphone Replication con il WiFi.

 

 

 

MOTORIZZAZIONE

 

Dacia Jogger vanta una gamma di motorizzazioni adatte per gli utilizzi di tutte le famiglie con il nuovo motore

1.0 benzina TCe 110 e il motore bifuel benzina/GPL ECO-G 100. I motori, che sono dotati di funzione Start & Stop, sono conformi alla norma Euro 6D Full.

 

 

 

Dacia Jogger è equipaggiata con il nuovissimo motore benzina TCe 110 dotato di trasmissione manuale a sei rapporti. Il TCe 110 è un motore turbo da 1.0 L e 3 cilindri a iniezione diretta che eroga 110 cv (81 kW). Il blocco motore in alluminio consente di ridurre il peso. Con una coppia di 200 Nm a 2.900 giri/minuto, è, ora come ora, il motore più potente della gamma proposta su Dacia Jogger.

Il nuovo TCe 110 presenta innovazioni tecniche che aumentano la performance, migliorano il consumo di carburante e riducono le emissioni di CO2. Con la fasatura variabile delle valvole, la pompa dell’olio a cilindrata variabile e il ricorso a molti materiali più efficienti, le prestazioni aumentano mentre diminuisce il consumo di carburante. Il collettore di scarico integrato, il filtro antiparticolato e l’iniezione centrale contribuiscono a ridurre le emissioni di CO2. Il motore TCe 110 così equipaggiato combina le ultime tecnologie per offrire ai clienti il maggior piacere di guida possibile nonché il miglior rapporto performance / consumi.

Categoria: Auto