LA NUOVA BENTLEY CONTINENTAL GT SPEED

La Continental GT Speed è la Bentley che esprime il più alto livello di prestazioni di sempre, ma senza compromessi in termini di comfort ed eleganza.Freni in carboceramica di nuova progettazione per un'incredibile potenza frenante. La versione aggiornata del famoso motore W12 TSI da 6,0 litri ha una potenza di 650 CV (659 PS e 900 Nm (664 lb.ft),0-100 km / h in 3,6 secondi (0-60 mph in 3,5 secondi); velocità massima 335 km/h.

 

 

Progettato, sviluppato e realizzato a mano nella fabbrica automobilistica di lusso a emissioni zero di Bentley, questo nuovo modello di terza generazione si basa su una lunga tradizione di varianti Speed. Originariamente introdotto con l'acclamato Continental GT Speed di prima generazione nel 2007, a sua volta ispirato ai modelli Speed da 3 litri degli anni '20. L'ultima GT Speed continua questa tradizione rappresentando la recente combinazione di lusso e prestazioni in un pacchetto Grand Touring.

 

L’apice delle parte strutturale che esalta le prestazione della Continental GT è rappresentata da un'avanzata tecnologia appositamente creata per questo nuovo modello.

 

 

Il nuovo sterzo integrale elettronico già esalta le prestazioni dinamica della Speed nelle modalità di guida BENTLEY e COMFORT. Tuttavia, questo è ancora più evidente nella modalità SPORT, poiché lo sterzo si combina con il Bentley Dynamic Ride e un differenziale elettronico a slittamento limitato per garantire un livello di agilità, diverso da qualsiasi altra auto stradale Bentley.  Alle basse e medie velocità, le ruote posteriori della GT Speed sterzano nella direzione opposta alle ruote anteriori per favorire un rapido cambio di direzione, aumentando notevolmente la sensazione di agilità. 

Dotato di trazione integrale attiva, il controllo della trazione e la distribuzione della coppia sono stati ricalibrati in tutte le modalità di guida per fornire, evidentemente. un carattere più prestazionale rispetto alla Continental GT standard.

 

L’ultima generazione della Continental GT Speed introduce per la prima volta su una Bentley l'uso di un differenziale posteriore elettronico (eLSD).

 

 

Nel frattempo, a seconda della modalità prescelta, il sistema di controllo elettronico della stabilità (ESC) consente al guidatore di sperimentare un livello di libertà ancora maggiore prima che i sistemi di sicurezza di Speed intervengano per correggere eventuali anomalie. Con l'ESC disattivato, la trazione e l'equilibrio intrinseco della GT Speed vengono messi in primo piano, garantendo un'esperienza incentrata sul pilota, riscontabile sino and oggi solo nelle vetture Bentley da corsa. Dopo aver usufruito delle ottime prestazioni in curva grazie allo sterzo, alle quattro ruote motrici e all'eLSD, in pista il guidatore può scegliere di bilanciare l'acceleratore e lo sterzo per offrire angoli di imbardata progressivi e senza sforzo.

 

Prestazioni da brivido

La nuova GT Speed è la massima espressione incentrata sulle prestazioni della Grand Tourer di Bentley, mantenendo inalterato il lusso, il comfort e la fruibilità delle altre versioni. Viene equipaggiata con una versione potenziata del rinomato propulsore Bentley W12 TSI da 6,0 litri, che eroga 650 CV – un incremento del 4% pari a 24 CV rispetto all'attuale modello W12 - pur mantenendo uno straordinario valore di coppia di 900 Nm. Con una maneggevolezza eccezionale, ciò si traduce in una velocità massima di 335 km/h e un passaggio da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi, migliorando di 0,1 secondi.

 

 

La Continental GT Speed non solo offre prestazioni impressionanti, ma per massimizzare l'efficienza, il modello beneficia della tecnologia Stop-Start di Bentley che interviene sul propulsore non solo quando il veicolo è fermo, ma anche a velocità prossime all'arresto.

 

Il sistema di Bentley (Variable Displacement) arresta metà dei 12 cilindri del motore in determinate condizioni, con una transizione impercettibile per il guidatore. Le valvole di aspirazione e di scarico, l'iniezione di carburante e l'accensione sono tutte disattivate su cilindri definiti, con il motore che funziona come un sei cilindri per una migliore efficienza.

 

DESIGN

Il muscoloso corpo vettura della Continental GT viene ulteriormente sottolineato nei tratti della GT Speed. I dettagli esterni unici definiscono un atteggiamento potente e atletico, fondendosi perfettamente con l’innata e disinvolta eleganza, tipica della Continental GT.

 

I modelli Speed sono caratterizzati da una griglia del radiatore Dark Tint e una griglia del paraurti inferiore, oltre a soglie sportive esclusive e più scolpite, una matrice del radiatore Dark Tint e un discreto badge Speed cromato sul parafango anteriore.

 

 

Ulteriore caratteristica distintiva della versione più potente della Continental GT sono i cerchi ruota Speed da 22 pollici in argento brillante, con l'opzione di una tinta scura o di una finitura nera lucida. Le versioni "Jewel" dei tappi del carburante e dell'olio sono standard, mentre le soglie illuminate Bentley, sono un accento alle credenziali prestazionali della Speed.

 

Le credenziali della Continental GT Speed sono ulteriormente evidenziate da un'esclusiva divisione cromatica bicolore realizzata a mano in pelle e Alcantara abbinata, applicata anche al volante. Il badge esterno è abbinato a un'elegante icona Speed sul cruscotto del lato passeggero.

 

Come per tutte le Continental GT, la Speed offre quattro posti e un'eccezionale capacità di carico del vano bagagli di 358 litri. I dettagli raffinati, vengono completati dal un quadro strumenti tecnologicamente avanzato e dall’esclusivo display rotante Bentley, il nuovo modello focalizzato sul pilota amplia le credenziali prestazionali della Continental GT.

Categoria: Auto