NUOVA LAND ROVER DISCOVERY

La Nuova Discovery con le versioni MHEV a 48 Volt, potenti ed efficienti, l'infotainment Pivi Pro, il comfort superiore, la grande praticità è il SUV premium versatile e definitivo per la famiglia.

 

La Nuova Discovery combina un'eccezionale evoluzione del design con interni versatili e intelligenti e incarna lo spirito di avventura che ha caratterizzato i SUV premium per famiglia durante gli ultimi 30 anni. 

 

La Nuova Discovery con i suoi potenti ed efficienti propulsori Ingenium diesel e benzina di ultima generazione, l'avanzato infotainment Pivi Pro, il comfort superiore, la praticità, resta uno dei SUV premium più capaci, connessi e versatili del mondo.

 

Grazie alla nuova Electrical Vehicle Architecture (EVA 2.0) che sottende una gamma di avanzate tecnologie la Nuova Discovery raggiunge nuovi livelli di raffinatezza, desiderabilità ed efficienza, e conserva tute le capacità tradizionali su strada, al traino e in off-road. La Nuova Discovery cura i suoi passeggeri come non mai, con il Terrain Response 2, gli aggiornamenti Software-Over-The-Air (SOTA) e la nuova Cabin Air Filtration. 

 

Design sofisticato

Il carattere deciso e le proporzioni ottimizzate della Nuova Discovery abbracciano tre decenni di evoluzione del design. Rimangono tutti gli stilemi del DNA Discovery, come il cofano a conchiglia, il tetto rialzato e il vistoso montante C, ma la Nuova Discovery vi porta un'audace evoluzione esterna e una forte presenza su strada. I nuovi fari LED con indicatori di direzione situati in basso nell'unità creano un look più risoluto, gli indicatori animati danno un tocco di raffinatezza e la presa d'aria frontale in tinta di carrozzeria accentua la linea di cintura del SUV.

Il paraurti anteriore rivisto, presenta una nuova grafica in tinta di carrozzeria, e le nuove prese d'aria laterali contribuiscono ad un aspetto più deciso e dinamico. Posteriormente la Nuova Discovery monta gruppi ottici LED, congiunti da un pannello trasversale Gloss Black. Il pannello che segue la filosofia riduttiva Land Rover, incorpora il lettering Discovery. 

 

Il nuovo modello R-Dynamic porta alla Nuova Discovery un carattere ed un assetto ancora più risoluto con una serie di elementi esclusivi di design, inclusi dettagli esterni Gloss Black e Shadow Atlas e rivestimenti dei sedili in pelle two-tone e cuciture a contrasto.

 

Tecnologie connesse

Internamente, la Nuova Discovery presenta miglioramenti che sottolineano il posizionamento Premium e la realizzazione artigianale della spaziosa cabina a sette posti, che racchiude l'avanzato infotainment Pivi Pro. Una consolle centrale ridisegnata accoglie un touchscreen HD da 11,4" (più grande del 48% rispetto al precedente), con interfaccia rapida e intuitiva. 

In combinazione con l'Interactive Driver Display da 12,3” l’avanzato sistema impiega mappe 3D in alta definizione all'interno della strumentazione, lasciando libero il touchscreen centrale per i controlli ed altre applicazioni. Gli strumenti digitali ad alta risoluzione possono essere configurati come coppia di quadranti convenzionali, navigazione in 3D a pieno schermo o con una combinazione dei due, consentendo al guidatore di ottimizzare il display a seconda delle circostanze e delle preferenze.

Inoltre il cliente ha l'opzione dell'Head Up Display a colori che mette a disposizione le informazioni sul parabrezza, consentendogli di rimanere concentrato sulla strada. 

L'integrazione con lo smartphone è semplice grazie all'Apple Car Play, mentre il Bluetooth può connettere simultaneamente due telefoni. Anche Android Auto è standard, come la ricarica wireless con amplificatore di segnale.

Il comfort dei passeggeri è supportato dalla Cabin Air Ionisation, con tecnologia di filtrazione PM2.5*. Questo dispositivo controlla l'aria in ingresso, misurandone la qualità e impiega automaticamente i suoi filtri avanzati per ridurre i livelli di allergeni, tossine e particolati in cabina, migliorando il benessere di tutti gli occupanti.

 

Versatilità innanzitutto

La versatilità è il caposaldo della famiglia Discovery, e la spaziosa Nuova Discovery non fa eccezione. L'opzionale portellone gestuale†† può rilevare il passaggio del piede sotto il paraurti per aprirsi, mentre il Powered Inner Tailgate trattiene eventuali bagagli liberi nel vano di carico (che arriva a un volume di 2.485 litri), e può servire anche da sedile. Anche con tutti i sedili occupati il bagagliaio offre 258 litri di volume e tutti gli occupanti hanno una presa di ricarica per i loro dispositivi.

Internamente il dispositivo Intelligent Seat Fold  permette di riconfigurare la seconda e terza fila di sedili sul touchscreen centrale, mentre l'App Remote consente di controllare il livello del carburante, dove è parcheggiato il veicolo e può anche bloccare e sbloccare le portiere.

La seconda fila di sedili è stata anch'essa ridisegnata per un maggiore comfort. Un miglior sostegno laterale, lo spessore e la lunghezza dei cuscini e l'attento studio delle forme dei sedili contribuiscono a migliorare il supporto per le gambe e la posizione degli occupanti. Il trasferimento delle bocchette di ventilazione della seconda fila, che passano dai montanti B alla consolle centrale, migliora ulteriormente il comfort aumentando il flusso dell'aria a disposizione della seconda fila, dove i passeggeri hanno i propri comandi hidden-until-lit per la ventilazione e le prese elettriche. 

È disponibile, in aggiunta al telecomando, l'Activity Key di seconda generazione, con comandi sul touchscreen, orologio digitale e la capacità di bloccare, sbloccare e avviare il veicolo.

La Nuova Discovery è disponibile in allestimenti Discovery S, SE e HSE, in versione R-Dynamic o come pratico modello commerciale con volume di carico da 2.024 litri, contenitori con serratura sottopavimento e la stessa capacità di traino di 3.500 kg del resto della gamma. 

 

Motorizzazioni

La Nuova Discovery introduce tre propulsori sei cilindri in linea Ingenium, benzina e diesel con tecnologia MHEV a 48 Volt prestazionali, efficienti e raffinati. I nuovi motori sono disponibili accanto al quattro cilindri Ingenium P300 a benzina e con un nuovo sistema All-Wheel Drive. 

I sei cilindri sono stati progettati e realizzati internamente; il diesel è disponibile con potenze da 249CV (183kW) e 300CV (221kW), il potente benzina eroga 360CV (265kW). 

La gamma motori Nuova Discovery:

·              P300: 300CV (221kW), 2.0-litri quattro cilindri, 400Nm di coppia a 1,500-4,500rpm

·              P360: 249CV (183kW), 3.0-litri sei cilindri MHEV, 570Nm di coppia a 1,250-2,250rpm

·              D250: 249CV (183kW), 3.0-litri sei cilindri MHEV, 570Nm di coppia a 1,250-2,250rpm

·              D300: 300CV (221kW), 3.0-litri sei cilindri MHEV, 650Nm di coppia a 1,500-2,500rpm

I diesel D250 e D300 sei cilindri Ingenium con la loro struttura in alluminio e gli attriti ridotti sostituiscono i diesel SD4 e SDV6. La tecnologia MHEV a 48 Volt assicura che i nuovi e reattivi motori soddisfino i più severi standard mondiali sulle emissioni. 

Il sistema, recuperando l'energia normalmente dispersa in decelerazione e immagazzinandola, è pronto per riutilizzarla nelle partenze e nelle accelerazioni, con le performance del sei cilindri e l'efficienza di un quattro cilindri. Il sistema consente anche una maggiore raffinatezza del sistema stop/start.

 

Gamma di capacità

Le qualità di guida della Nuova Discovery sono dovute anche alla famosa Posizione di Guida dominante, ed alla tecnologia telaistica all’avanguardia che consente una tenuta di strada composta e reattiva.

Tutte le Nuova Discovery con i sei cilindri Ingenium sono equipaggiate con una trasmissione che ottimizza la coppia ripartita fra gli assali grazie ad un ventaglio di sensori che monitorano le condizioni. Il sistema Intelligent All-Wheel Drive ottimizza la trazione, la dinamica su strada e l'efficienza; il risultato: dati di consumi ed emissioni ridotti, senza compromessi in termini di capacità all-terrain.

In aggiunta, le sospensioni pneumatiche di serie offrono comfort di marcia in ogni situazione e possono abbassare automaticamente l'altezza di marcia per migliorare l'aerodinamica ed i consumi in autostrada. Il sistema di ammortizzazione Adaptive Dynamics - presente su tutti i modelli - controlla i movimenti del veicolo 500 volte al secondo reagendo istantaneamente agli input della guida o della strada, per il migliore controllo della scocca ed ottenere una marcia composta e regolare. 

Categoria: Auto