DEBUTTO IN ITALIA PER HAVAL CON IL SUV H2

Il brand automobilistico HAVAL, marchio del Gruppo Great Wall, fa il suo ingresso ufficiale sul mercato italiano e presenta il modello H2, un SUV di segmento C che si presenta con una dotazione di eccellenza e un rapporto qualità/prezzo imbattibile. La vettura sarà disponibile presso la rete a partire dal mese di settembre.

Nonostante sia ancora nuovo in Italia, Haval rappresenta uno dei più importanti Brand al mondo nel segmento dei Suv; con oltre 4 milioni di clienti, Haval è da oltre 15 anni il marchio numero 1 nel principale mercato mondiale delle autovetture, la Cina.

L’obiettivo di HAVAL a livello mondiale è molto ambizioso, ed è quello di diventare il marchio principale nel segmento SUV in tutti i continenti. Il cammino è già iniziato e si vedono i primi risultati: come certificato dalla relazione del 2018 di Brand Finance, HAVAL si posiziona tra le prime 500 aziende del settore a livello mondiale, superando anche marchi ben più noti e da maggior tempo presenti sui mercati.

La filosofia aziendale di HAVAL è semplice: assumere le migliori risorse, usare le tecnologie più moderne e avanzate, collaborare con i fornitori più affidabili e utilizzare robot ad alta precisione per mantenere costante la qualità. Non c’è da stupirsi se lo stile HAVAL sia già facilmente riconoscibile per il design, le caratteristiche, la qualità costruttiva e le finiture di lusso, per un’automobile progettata con attenzione e pensata per durare nel tempo.

Le linee del modello H2, definite direttamente dal centro stile della Casa madre, riprendono uno schema classico nel segmento C, ponendo molta attenzione all’eleganza dello stile, facendo in modo che il design favorisca un’abitabilità eccezionale e assicuri la piena comodità a cinque persone a bordo. 

Il layout interno accogliente e alla moda, la ricca dotazione tecnologica molto avanzata, la progettazione operativa dei comandi, pratica e intuitiva, permettono di vivere l’auto e sfruttare lo spazio a bordo nel migliore dei modi.

Gli interni presentano un layout accogliente e alla moda, oltre a una ricca dotazione, perché con i SUV HAVAL gli optional sono di serie. A listino sono presenti due versioni. La Easy con un’ottima dotazione base, e la Premium full optional con interni in pelle. Molto bella, pratica e razionale la consolle comandi. Sulla H2 sono presenti anche numerosi e utili vani portaoggetti. Ottimo l’isolamento acustico.

La vettura è larga 1814mm, lunga 4335 mm con un peso di 1500 chili. Di facile accesso e ben sfruttabile il vano di carico. 

La motorizzazione è un 1.5 turbo benzina – prossima anche la versione GPL – da 140 CV con cambio manuale a 6 rapporti, 196 Nm a 4.500 g/med emissioni Euro 6.2 WLTP. Peccato non sia previsto anche il cambio automatico sempre più richiesto nel mercato di SUV. 

Le sospensioni sono a ruote indipendenti con sistema Multilink al posteriore per ottimizzare handling e comfort di marcia. Ruote da 235/55 R18 con cerchi in lega ed impianto frenate con 4 freni a disco.

Dal punto di vista della sicurezza la vettura si presenta molto completa  sia per la sicurezza attiva che passiva tutta di serie a partire da soluzioni di base come quella del bloccaggio automatico porte a 15 km/h, al controllo elettronico della stabilità (ESP), alla presenza di sei airbag ed ai sensori di parcheggio e telecamera. 

La Haval H2 sarà dai concessionari a partire dalla fine di luglio con  prezzi sono di Euro 17.900 + ipt per l’allestimento Easy e di Euro 19.900 per l’allestimento Premium con garanzia di 3 anni o 100.000 Km.

Allegati: file 1 (282.45 KB)