EICMA 2021: VENT SEMPRE PIU' PROTAGONISTA

Il percorso di crescita di VENT continua con l’arrivo di nuovi modelli che abbracciano un pubblico sempre più ampio: dai 14 ai 18 anni e oltre, perché le moto “made in Valsassina” conquistano anche i motociclisti più adulti, esperti e principianti, che si divertono in sella a moto prestazionali, affidabili e con uno stile inconfondibile.

 

La prima grande novità per la stagione è rappresentata dall’arrivo dei nuovi modelli DERAPAGE e BAJA 125 4 TEMPI – EURO5, disponibili in versione con telaio acciaio e alluminio. Le 125 4T di Casa VENT si rinnovano al 100%, a partire dalla livrea per arrivare all’equipaggiamento tecnico che si adegua alle nuove normative europee con l’arrivo del nuovo Motore Minarelli 125 4T di ultima generazione e che arricchisce di carattere e stile queste moto già molto apprezzate da un pubblico diversificato, grazie anche ad una nuova ciclistica.

Il nuovo motore Minarelli a 4 tempi a fasatura variabile esprime prestazioni decisamente importanti, pur restando entro le normative europee. Il sistema di iniezione elettronica, il Variable Valve  Actuation  e  la  frizione  antisaltellamento,  garantiscono  alle  moto  un’accelerazione invidiabile.  La  nuova testa  conferisce  una  combustione  ottimale  che  si  traduce  in  maggiore potenza, meno consumi e meno emissioni.

Cambiano le misure:  la  moto  si  allunga  e  si  allarga  di  30  mm,  mantenendo  però  una  linea estremamente filante. Il nuovo telaio perimetrale 6.0, disponibile in versione acciaio e alluminio, ha un nuovo disegno che garantisce maggiore stabilità e grande comfort anche per un utilizzo con passeggero, decisamente frequente su una moto 125 cc.

 

 

 

Nuova la tartura delle sospensioni con forcella RSV16 da 41 mm a steli rovesciati e il monammortizzatore posteriore che esprimono un comfort totale sia nell’uso stradale che in fuoristrada. Ancora una volta i potenti freni modulabili Wave da 320 mm all’anteriore e 220 mm al

posteriore, offrono frenate potenti e modulabili su tutti i fondi stradali.

La linea e le sovrastrutture riprendono gli stilemi del mondo Enduro/Cross trasformati in modo egregio anche per completare la versione Motard. Dettagli di stile unici che confermano la volontà di VENT di creare la propria identità di marca anche con piccoli dettagli che gli appassionati saranno in grado di apprezzare. La stessa grafica, su base bianca e su base nera per tutte le quattro versioni in gamma, rafforzano il concetto ed esprimono un nuovo stile personale del marchio italiano.

DERAPAGE 125 e BAJA 125 sono pronte per conquistare il mercato con prezzi al pubblico di 5.090€ per i modelli con telaio in acciaio e 5.790€ per le versioni con telaio in alluminio.

 

 

La gamma 50 cc con Motore Minarelli prodotta a Introbio ha conquistato il mercato europeo, con una netta prevalenza della versione Motard divenuta la moto perfetta per il trasporto individuale - per la scuola e il tempo libero -, soprattutto in un periodo particolare come quello che stiamo vivendo oggi. Ragazzi e, soprattuto, tantissime ragazze hanno scelto la qualità e l’affidabilità dei modelli  DERAPAGE BAJA 50 cc.  Inoltre,  hanno  la  possibilità  di  scegliere  la  moto  in  versione LOWRIDE con la sella ribassata di 10 cm. Le moto EURO5 manterranno le medesime specifiche tecniche e stilistiche, entrambe disponibili con telaio acciaio e il più esclusivo telaio alluminio, che ne hanno garantito il grande successo nella stagione corrente.

La gamma prezzi prevede 3.840€ per la DERAPAGE e 3.740€ per la  BAJA con telaio acciaio. Le versioni RR con telaio alluminio costeranno 4.490€ (DERAPAGE RR) e 4.390€ (BAJA RR).

 

Una grafica speciale ad attuale dedicata ai cultori dei fumetti giapponesi. VENT presenta la DERAPAGE 100 MANGA EDITION. La grafica, applicata ad una moto con motore portato a 100 cc, sarà disponibile come optional per essere applicata anche in una fase successiva all’acquisto della moto con le grafiche di serie.

 

 

 

LA GAMMA E-BIKE

 

Entrata ufficialmente nel mercato delle bici a pedalata assistita nel 2019, con la presentazione del

primo concept di e-bike, VENT si distingue per essere un’azienda all’avanguardia dal punto divista della tecnologia (sono tre i brevetti ottenuti per il primo modello LDV500-LDV500RR) ed estremamente dinamica grazie alla propria visione lungimirante.

Sempre più eclettica ed innovativa, VENT è pronta ad imprimere il proprio segno in un segmento di assoluta tendenza, nato negli States alcuni anni fa, ma oggi di grandissimo successo grazie a mezzi capaci di ampliare i confini dell’utilizzo della bici a pedalata assistita e pronto a soddisfare in modo trasversale tutte le categorie di appassionati. Da qui il nome: FRONTIER, come frontiera, pronta a solcare strade asfaltate, strade sterrate, strade bianche.

 

 

FRONTIER utilizza il sistema TST nel tubo orizzontale, soluzione tecnica brevettata e distintiva di VENT che prevede un nuovo concetto di ammortizzazione studiato per una guida divertente e precisa unita ad elevati standard di comfort. Questo sistema garantisce un assorbimento delle asperità nell’utilizzo in off-road, allargando di fatto le possibilità di utilizzo nel mondo Gravel.

A pedalata assistita: grazie alla sinergia con FSA, FRONTIER è equipaggiata con il nuovo sistema FSA HM 1.0 al mozzo posteriore da 250 W con batteria integrata nel tubo obliquo da 250 Wh. Il sistema prevede anche un  range extender “a borraccia” (optional) per allungare le escursioni, oltre ad essere completato da un comando remoto che si integra nel tubo orizzontale e gestisce cinque impostazioni di assistenza, dalla modalità “eco” (verde) a quella “boost” (rosso), che fornisce fino a un massimo di 250 W e 42 Nm di coppia. Inoltre, il motore è dotato di un sensore di coppia integrato e due sensori di velocità, che possono adattarsi facilmente a diversi stili di guida e a condizioni mutevoli del terreno solcato. Completano la collaborazione con FSA, l'utilizzo del cockpit (piega manubrio e attacco) con sistema di cavi integrati ICR e del reggisella telescopico Flowtron, con comando remoto al manubrio.

La trasmissione adottata è la nuova proposta di SRAM dedicata al mondo gravel, ovvero la serie

XPLR (exploorer) a 12v AXS, comando cambio e freno integrati in un'unica leva e freni a disco da 160mm. Cassetta 11-44 e guarnitura 40T, per uno sviluppo completo dei rapporti di pedalata.

VENT FRONTIER sarà sul mercato in tarda primavera 2022 ad un prezzo indicativo di 8.000€.

 

 

 

 

Un’altra importante anteprima per VENT ad EICMA: arriva la SuperEnduro che prende il nome da una delle montagne più famose dell’area lecchese, GRIGNA. L’idea che ha permesso a VENT di lavorare su GRIGNA è molto semplice: salire in bici, percorrere i più impervi sentieri e scendere a capofitto e il più velocemente possibile dai sentieri anche più strong. Gli sforzi hanno prodotto una e-bike dura e pura con un telaio “scavato” per lavorazione meccanica a CNC con sospensioni a corsa lunga e con l'assistenza di un motore e di una batteria di lunga durata. Lo schema delle sospensioni ci permette di sfruttare al massimo l'efficienza del telaio per una direzionalità e una stabilità senza precedenti. Per questo motivo, GRIGNA è l'unica bici da enduro, da park, da trail a lunga distanza e da DH, tutto in uno.

 

 

Avvalendosi delle ultime tecnologie, VENT è stata in grado di creare una bici che non pesa più del dovuto,  ha  più  autonomia  e  corsa  delle  sospensioni.  Non  ci  sono  compromessi  in  termini  di cinematica delle sospensioni, geometria o per come si guida la bici. Si basa su una piattaforma di sospensioni completamente nuova - un design che è stato testato sulle biciclette prototipo con e senza  motore  e  batteria.  Ha  dimostrato  di  essere  vivace  e  attiva,  ma  senza  compromettere l'efficienza della pedalata o la dinamica delle sospensioni.

Con 180 mm di escursione anteriore e posteriore, GRIGNA è anche l'unica e-bike con telaio in alluminio completamente lavorato a CNC al mondo.  GRIGNA  rispetta  anche  l’ambiente  per l'alluminio riciclabile al 100% e viene completamente riutilizzato.

VENT GRIGNA sarà sul mercato in tarda primavera 2022 ad un prezzo indicativo di 13.000€.

 

 

 

Nata  dalla  creatività  dell’Architetto  Federico  RossiONDAWAGAON  è  una  cargo  e-bike  che ambisce a rappresentare un veicolo funzionale, ma dallo stile decisamente originale.

 

 

Il disegno ha origine dalle funzioni senza preconcetti formali, così nasce il robusto telaio a doppia trave in alluminio che sormonta, senza soluzione di continuità, entrambe le ruote sfruttando tutta la superficie di carico del mezzo. Intorno a questa doppia trave si articola tutto il concetto di questo veicolo.  Ispirata  al  mondo  della  nautica,  e  in  particolare  alla  vela,  che  è  l'ambiente  meglio ottimizzato e sfruttato nel settore della mobilità, il designer ha utilizzato un binario per ancorare tutti gli accessori esistenti e futuri al telaio. Nello spazio interno è stato ricavato un "gavone" in cui riporre  oggetti.  La  superficie  è  stata  realizzata  in  legno  naturale  (natura  =  sostenibilità)  e movimentata con un'onda che raccorda il manubrio. L'onda è diventata il tratto grafico distintivo evidenziato anche dal nome Ondawagon.

ONDAWAGON sarà disponibile nelle due versioni di telaio T e S, a partire dalla primavera 2022.

 

 

L’ambizioso progetto VENT, nato nel 2019 e oggi realtà consolidata nel panorama delle e-bike, si presenta con due anime: una più “cittadina”, votata al design e all’estetica, l’altra Race Ready pronta ad affrontare gli sterrati più impegnativi.

 

 

 

LDV500, THE BEAUTY, è pensata per un pubblico moderno e amante della Smart Mobility in off- road e in città. La versione realizzata da VENT con un look più ricercato ed elegante, presenta caratteristiche di assoluto livello tecnologico e brevettate, sviluppate per essere sfruttate in fuoristrada ma anche sui tratti sconessi con pavé o rotaie del tram cittadini. LDV500 coniuga grinta e stile, con particolari tecnici che evidenziano una grafica più elegante e dai colori sofisticati,  per  una  e-bike  funzionale  e  confortevole,  ma  anche  oggetto  di  tendenza  che  non disdegna una particolare attenzione ai mondi della moda e del design. LDV500 si distingue anche grazie  alla  trasmissione  SRAM  e  al  comando  alzasella,  entrambi  wireless.  Il  sistema  ICR System (Internal  Cable  Routing)  progettato  da FSA,  permette  l’integrazione  del  passaggio  fili, nell’insieme piega/attacco e piega/serie sterzo.

Il risultato è un cockpit estremamente pulito e funzionale perfettamente in linea con il posizionamento di questa versione. LDV500 è in vendita a 13.890€.

LDV500RR è dedicata ad un pubblico sportivo e specializzato nell’uso più estremo della bici a pedalata assistita. I suoi dettagli la rendono quasi “sfacciata”. Ma lei è LDV500RR (Race Ready) e non  teme  confronti.  I  contenuti  tecnici  rappresentano  l’avanguardia  in  termini  di  prestazioni  e innovazione. Il telaio monoscocca a doppia culla e il carro Full Carbon, al rendono estremamente leggere, oltre ad accogliere soluzioni brevettate che danno di LDV500RR una e-bike davvero unica nel proprio sgmento. LDV500RR è in vendita a 12.690€.

 

Dopo aver creato le bici per i “grandi”, oggi VENT lancia sul mercato la sua push bike, o balance bike, dedicata ai più piccoli. MINI BAJA è il nome pensato per la bici senza pedali concepita in Valsassina, pronta ad accompagnare i bimbi da 2 a 4 anni permettendo loro di acquisire indipendenza ed equilibrio in sella. Si, perché MINI BAJA non ha i pedali e non ha i freni. La bici è “spinta” (e frenata) direttamente dal bimbo quando si trova in sella.

MINI BAJA è realizzata in alluminio e in quattro colorazioni: rosso, blu, verde e fuxia.  La push bike è corredata di sella nera in finta pelle ultraresistente, pneumatici da 12”, cerchi bianchi e un peso contenuto in soli 2,2 kg. la tabella colorata, il para-manubrio e il sostegno per “parcheggiare” la push  bike  quando  non  è  in  uso,  sono  inclusi  nel  packaging.VENT  stupisce  ancora  con  la presentazione – in anteprima - della naturale evoluzione della push bike a spinta: arriva MINI BAJA elettrica, dedicata ai bambini più grandi, da 4 a 7 anni. Ad EICMA viene esposto il primo concept in fase di sviluppo, che arriverà sul mercato ufficialmente a maggio 2022.

Categoria: EICMA 2021