INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER IL VARO DEL PRIMO WILDER 60 FIRMATO WIDER – IL NUOVO FUORICLASSE DEI MARI

Come quando si aspetta l’arrivo di una celebrità al party più prestigioso dell’anno, così sta crescendo l’emozione presso il cantiere Wider per il lancio del primo WiLder 60. Un varo che segna la nascita del nuovo brand WiLder, concepito per soddisfare il lato più selvaggio di ognuno di noi con un elegante modello rivolto agli armatori più dinamici.

Il primo WiLder 60 ha tutto ciò che serve per farsi notare, a partire dal suo design curato, le prestazioni eccezionali, fino alle finiture totalmente personalizzate. Ispirato al mondo dei superyacht, il WiLder 60 punta ad essere l’imbarcazione più ammirata e desiderata della stagione ed è pronta per far divertire tutti coloro che la proveranno.

Questo cruiser performante totalmente in alluminio di 18,9 metri ha un’anima da superyacht, con una linea filante abbinata a finiture incredibilmente accurate. “Durante la sua progettazione, il team del Centro Stile Wider si è concentrato sull’idea di creare un’imbarcazione di 60 piedi dinamica, affascinante e facile da manovrare, ma che fosse allo stesso tempo comoda e ricca di quei dettagli tipici di un superyacht”, spiega entusiasta Marcello Maggi, alla guida di W-Fin Sarl, la holding che detiene il 100% del capitale di Wider. “Questa attenzione ai dettagli è stata posta sia all’esterno sia negli interni e il Centro Stile Wider ha studiato ogni aspetto estetico e funzionale, creando diverse soluzioni uniche”.

Ogni esemplare di WiLder 60 sarà completamente personalizzato e quindi unico per ogni armatore: la prima unità dimostra subito la capacità di WiLder di combinare l’amore per il mare con il sapersi godere la vita. In coperta, il layout include un party deck a prua, plancia di comando centrale e un’area comune a poppa con prendisole, sedute e zona pranzo all’aperto; mentre per gli interni l’armatore ha optato per due cabine ospiti a centro barca, con la suite armatoriale che gode della massima privacy a prua.

Dalla timoneria, l’ingresso sottocoperta porta direttamente al salone dotato di un mobile cucina di design e un’area relax con divano e televisore per offrire la massima funzionalità e il massimo comfort a bordo. Un dayhead a dritta funge anche da bagno con doccia per le due cabine poppiere.

La suite armatoriale evidenzia perfettamente l’approccio di Wider nella creazione del design di WiLder. Un abile progetto di illuminazione enfatizza il design avvolgente della testata del letto e del divano che si fondono in un unico componente di altissimo design che rispecchia le sorprendenti linee esterne, capaci di evocare lo stile automobilistico trasportandolo in un nuovo paradigma nautico.

L’ambiente, caldo e accogliente, alterna pelli in varie tonalità di beige con cuciture realizzate a mano, mentre la parete di prua spicca per la sua laccatura lucida decorata, anch’essa realizzata artigianalmente, che riprende la texture del rovere scelto per gli arredi. Tutti i materiali utilizzati negli interni, dalle pelli al marmo fino alle ricercatissime laccature, si alternano armoniosamente in una sofisticata danza che rispecchia la cura artigianale presente in tutti gli yacht e superyacht Wider.

Il primo WiLder 60 interamente in alluminio sarà equipaggiato con due motori MAN V8 1300 accoppiati ad eliche di superficie, con i quali raggiungerà una velocità di crociera di 35 nodi e una massima fino a 40 nodi. Grazie all’autonomia di 325 miglia nautiche, permetterà ai suoi armatori di vivere il mare ovunque desiderino.

Il suo profilo scolpito, esaltato dal gioco di chiaroscuri creati dai recessi delle fiancate, cela uno scafo estremamente performante e confortevole, sviluppato dai brillanti architetti navali di Wider. La presenza delle eliche di prua e di poppa lo rendono realmente facile da manovrare durante l’ancoraggio o l’ormeggio. L’unico problema che gli armatori dovranno affrontare sarà quello di separarsi dal WiLder 60 quando arriverà il momento di scendere a terra!

L’attesa per scoprire il WiLder 60 è quasi terminata: la costruzione sta procedendo rapidamente e si avvicina il varo della prima unità; il lancio è previsto nel mese di Agosto 2023, quando sarà sulla bocca di tutto il mondo dello yachting.

Categoria: Nautica